Reggio Calabria, Siclari (MNS): “sosteniamo con forza Tilde Minasi”

Reggio Calabria, Siclari (MNS): “noi sosteniamo Tilde Minasi perché è una reggina vera che saprà lottare in Parlamento per la sua e la nostra terra e perché siamo certi che farà comprendere a chi governerà il Paese che finché non si risolve la questione meridionale l’Italia è destinata a restare al palo”

tilde minasiNoi sosteniamo Tilde Minasi perché è una reggina vera che saprà lottare in Parlamento per la sua e la nostra terra e perché siamo certi che farà comprendere a chi governerà il Paese che finché non si risolve la questione meridionale l’Italia è destinata a restare al palo. Tilde ha già dimostrato il suo valore, le sue capacità, ha impiegato risorse e profuso sforzi da Assessore di questa città e da Consigliere Regionale con risultati eccezionali in termini di progetti e servizi che ha reso alla comunità. Tilde è stata tra i protagonisti di una stagione che, con buona pace della sinistra e di chi mistifica la realtà dei fatti e la verità economica, ha reso Reggio grande e Metropolitana, consegnandole opere e progetti già finanziati, di respiro internazionale e ha consentito alla Destra reggina di diventare forza di governo per la prima ed unica volta nella storia di questa città. Quella Destra che non può dimenticare, rinnegare e prendere le distanze da quell’unica parentesi che l’ha vista realizzare tanto di buono per Reggio stessa. Tilde si è messa al servizio della gente, con attività assistenziali obiettivamente lodevoli e unanimemente riconosciute. Lei che il territorio lo conosce bene per averlo vissuto, per il dialogo da sempre intrattenuto con le persone, siamo certi che saprà rispondere alle esigenze di una terra oggi ancor di più in difficoltà. Tilde si propone in un partito particolare, dalle peculiarità territoriali fino a ieri ben definite, che fa storcere il naso a qualcuno, ma con cui condividiamo molte visuali prospettiche e che comunque ci sta dando l’occasione di partecipare ad una competizione elettorale che potrebbe portarla a sedere su uno scranno senatoriale. Tilde, nessuno tema o dubiti, non cambierà il suo DNA perché è con la Lega. Non lo farà in nome di una poltrona e non rinnegherà mai i suoi valori e le nostre idee. Non scorderà le esigenze dei suoi elettori e nemmeno di quei reggini che non la voteranno. La storia dell’ultima legislatura ci ha insegnato che si può rappresentare Reggio e la sua provincia in partiti e formazioni politiche diverse e legittimate su tutto il territorio nazionale e infischiarsene comunque e tranquillamente di questa terra, non consegnando ai registri parlamentari una sola battaglia a difesa delle nostre prerogative. E si prodigherà perché vincano i nostri ideali, perché la società abbia maggiore considerazione per la famiglia, per i valori fondanti delle democrazie occidentali, veri pilastri della civiltà, nel pieno rispetto per le culture altrui, ma senza rinnegare mai principi e tradizioni millenarie che ci hanno reso ciò che oggi siamo, conquiste storiche per il raggiungimento delle quali tanti e drammatici sono stati i sacrifici. Noi sosteniamo Tilde Minasi perché è una reggina vera, una figlia di questa città, pronta a lottare con noi per Reggio e per le idee in cui crediamo.