Reggio Calabria: sit in di protesta degli ex lavoratori Avr a Piazza Italia [FOTO e VIDEO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Gli ex dipendenti dell’Avr di Reggio Calabria hanno protestato questa mattina a Piazza Italia

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Questa mattina gli ex dipendenti dell’Avr di Reggio Calabria, hanno protestato a Piazza Italia con un sit-in davanti la Prefettura per denunciare non solo i loro ingiusti licenziamenti ma anche le condizioni precarie che stanno vivendo le loro famiglie e il fatto che i lavoratori Avr vengono contrattualizzati con contratti che non sono attinenti al ruolo svolto e vivono delle condizioni lavorative difficili. Il Sindaco ha incontrato i lavoratori ed ha promesso di convocare i licenziati in settimana. Esemplare il caso di Andrea Mesiani, per cui nonostante il Tribunale ha disposto l’immediato reintegro del posto di lavoro, rimane tutt’ora senza lavoro, la paura di chi sta protestando è che anche gli attuali dipendenti dell’Avr saranno in futuro soggetti a licenziamenti ingiusti.