Reggio Calabria: Libera organizza l’incontro “Sport bene comune. In gioco educazione e Legalità”

Il coordinamento territoriale di Libera Reggio Calabria ha organizzato l’incontro “Sport bene comune. In gioco educazione e Legalità”

liberaIl coordinamento territoriale di Libera Reggio Calabria, in collaborazione con il CSI – Centro Sportivo Italiano, organizza per Lunedì 12 Febbraio p.v. alle ore 18.00 presso la propria sede associativa sita in via P. Pellicano 21/H, l’incontro dal titolo: “ Sport bene comune. In gioco educazione e Legalità”. L’incontro vuole sottolineare l’importanza dello sport come bene comune ed, in particolar modo, come strumento di educazione alla legalità. Gli interventi saranno moderati da Paolo Cicciù, referente per Libera sport e presidente CSI Reggio Calabria, che avvierà una riflessione a più voci con protagonisti il dott. Stefano Musolino - sostituto procuratore della DDA di Reggio Calabria -  e don Ennio Stamile -  referente di Libera Calabria. Nel corso dell’incontro sarà presentata anche l’esperienza sportiva svolta presso la Comunità Ministeriale di Reggio Calabria grazie alla presenza dell’equipe della comunità stessa ed all’impegno dell’ ASD Diego Suraci. In conclusione, grazie all’intervento dell’equipe del CSV dei due mari e dei Giudici Sportivi Nazionali del CSI, sarà presentato il percorso “la squalifica che ti qualifica”. L’evento servirà, inoltre, ad illustrare e condividere le buone prassi avviate in questi mesi sul territorio. Libera, inoltre, presenterà l’iniziativa “intervalli di legalità”.