Reggio Calabria: “Incanto al Castello Aragonese”: un evento all’insegna di cavalieri, magia e storia [FOTO e INTERVISTA]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Un evento molto interessante, mirato a educare e divertire, si sta svolgendo tra le mura del castello più famoso di Reggio Calabria

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Incanto al Castello” è un evento organizzato dalla cooperativa sociale “Turismo per tutti” e dall’associazione “Role & Roll” iniziato ieri che si svolge nell’antico castello Aragonese in questo weekend di metà febbraio. L’evento, il cui obiettivo principale è valorizzare una delle attrazioni più belle di Reggio Calabria, offre un’esperienza originale che unisce divertimento e cultura. Tra le mura del castello, i visitatori avranno l’imbarazzo della scelta tra le varie attività organizzate. Si può dare un’occhiata alle opere di artisti indipendenti e studenti dell’Accademia del fumetto e dell’animazione di Reggio Calabria. Le compagnie “Militia Fretensis” e “Compagnia d’armi rinascimentale della Stella” offrono invece la possibilità di assistere a rievocazioni dello stile di vita dei tempi antichi e, ancora più incredibile, combattimenti con scudi e spade.

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

L’associazione “Role & Roll” ha allestito all’interno del castello l’Antro della Strega e il Tavolo del Cerusico, presso i quali si potranno imparare i diversi modi in cui venivano messi insieme gli ingredienti da chi si professava possessore di poteri magici e da chi invece operava in campo medico. Vicino a streghe e dottori, si può trovare una sarta intenta a realizzare stendardi. L’associazione culturale “Cuore di Drago” ha invece preparato attività come il tiro con l’arco, il tavolo dell’alchimista che unisce magia e chimica, e un misterioso dungeon nel quale si viene sfidati ad entrare. La stessa associazione ha anche preparato, in collaborazione con “Gamesoverboard” e “I Cavalieri di Enotria“, aree dedicate ai giochi di ruolo e giochi da tavolo. Inoltre, domani si terrà anche il tanto atteso “Cosplay Contest”. “Incanto al Castello” ha già riscosso molto successo tra grandi e piccini, e anche tra le scuole! Infatti l’antropologo Nicola Massimo Micelotta ha fatto da guida a varie scolaresche, educando e intrattenendo sia maestre che alunni. Micelotta ha anche concesso un’intervista ai microfoni di Strettoweb.