Reggio Calabria, poste italiane: l’e-commerce corre anche in questa regione

Pacchi ecommerce

Reggio Calabria, poste italiane: l’e-commerce corre anche in questa regione

Pacchi ecommerceAumenta sempre di più il numero di italiani che scelgono la rete e i negozi virtuali per i propri acquisti. Secondo i dati dell’Osservatorio e-commerce Politecnico di Milano e Netcom, in Italia nel 2017 il valore degli acquisti on line supera per la prima volta quello dei servizi. Partner principale di questo cambiamento di abitudini è Poste Italiane che, nello scorso anno, ha consegnato circa 60 milioni di pacchi, registrando una crescita del 43% rispetto al 2016, diventando uno degli attori fondamentali per lo sviluppo degli acquisti on line.Le principali categorie di acquisto riguardano l’abbigliamento (52%), libri/riviste (45%), ma anche cellulari, smartphone e tablet (37%), piccoli elettrodomestici (30%), prodotti per la cura del corpo (30%) o audio /video (30%).Lo strumento di pagamento più utilizzato è la carta prepagata Postepay, con cui viene eseguito il 25% delle operazioni e-commerce in Italia. La Calabria è tra le regioni italiane in cui si registra nel 2017, rispetto all’anno precedente, un incremento molto significativo di pacchi ordinati su Internet (+43%) e consegnati dalla rete dei portalettere di Poste Italiane e del corriere espresso del Gruppo (SDA): 336.000 pacchi consegnati nella provincia di Reggio Calabria (+43%), 409.000 nella provincia di Cosenza (+38%), 238.000 nella provincia di Catanzaro (+54%).

Una crescita dei volumi consegnati da Poste superiori alla media di mercato che si attesta al 28%. Nel Paese delle eccellenze, di prodotti, brand e territori, infatti, oltre un pacco su tre del mercato e-commerce è consegnato da Poste Italiane. Grazie ai suoi asset unici e la più ampia rete di punti fisici d’Italia rappresentata dagli uffici postali, che forniscono anche il ritiro degli acquisti in rete attraverso gli sportelli dedicati, Poste contribuisce a ridurre le barriere all’acquisto on line anche per quella parte della popolazione che va accompagnata nel processo di cambiamento dal “fisico al digitale”. Per andare incontro alle esigenze dei clienti, grandi e piccoli merchant e degli e-shopper, anche il servizio di recapito di Poste Italiane si evolve e innova grazie ad una rete di portalettere dotati di palmare, stampante e Pos, che agevolano la vita dei cittadini permettendo di ricevere pacchi comodamente presso la propria abitazione o luogo di lavoro. Nella provincia di Reggio Calabria i portalettere dotati di palmare sono 293; 240 a Catanzaro; 123 a Cosenza.