Reggio Calabria: importante incontro al Convitto Campanella per prevenire il cyberbullismo

Importante incontro a Reggio Calabria sul cyberbullismo

cyberbullismoIn occasione del Safer Internet Day, giornata internazionale della Navigazione Sicura in Rete, il 7 febbraio 2018 si è svolto presso l’aula magna del Convitto Campanella un incontro con la Polizia Postale per sensibilizzare e prevenire il cyberbullismo. Hanno partecipato all’evento gli alunni delle classi seconde della Scuola Secondaria di I grado e le classi seconde del Liceo Classico Europeo e Liceo d’ordinamento. Il SID (Safer Internet Day) è un evento annuale organizzato a livello internazionale coinvolgendo oltre 100 paesi nel mondo. In Italia l’organizzazione è affidata al progetto Generazioni Connesse gestito da un consorzio di enti : il Ministero dell’istruzione , dell’università e della ricerca , l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, la Polizia Postale e delle Comunicazioni, Save the Children Italia, Telefono azzurro, la Cooperativa E.D.I. , l’Università La Sapienza di Roma, l’Università degli studi di Firenze, il sito web Skuola.net e il Movimento Difesa del cittadino. Lo scopo principale è promuovere un uso più sicuro, consapevole e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra bambini e giovani di tutto il mondo.

cyberbullismo1“Crea, connetti e condividi il rispetto: un internet migliore comincia da te”  è lo slogan della giornata mondiale della sicurezza in rete. Gli studenti della Scuola Secondaria di I grado e dei due Licei hanno partecipato con entusiasmo all’iniziativa tenendo conto che la rete è un pericolo soprattutto per i più giovani che non sono così esperti nel navigare su internet e che possono cadere nelle trappole create ad arte dai truffatori. In questo percorso sono stati accompagnati dagli esperti della Polizia Postale attraverso la proiezione di video e racconti pertinenti.