fbpx

Reggio Calabria: richiesto incontro per i crediti vantati dalle Cooperative Sociali

Reggio Calabria: richiesto incontro per i crediti vantati dalle Cooperative Sociali

Cisl-Sicilia“Skinner e Libero Nocera nei confronti di codesto Ente riferiti ai servizi resi in ambito socio-assistenziale, per l’attività socio educativa ed assistenziale domiciliare disabili, come da contrattualizzazione degli stessi servizi a cura del Comune di Reggio Calabria. Si precisa che gli ultimi pagamenti effettuati derivano dai fondi vincolati ex leg.285/97, che nulla hanno a che vedere con i servizi di cui si vanta un credito ormai insostenibile. Al riguardo, si chiede un urgente incontro con le SS. LL. al fine di individuare ogni possibile soluzione alla problematica su indicata, anche e soprattutto con riguardo al mancato pagamento degli stipendi ai lavoratori, corrispondenti alla data odierna a ben otto mensilità, e precisamente per l’assistenza domiciliare disabili da giugno 2017 ad oggi, e per i centri socio educativi da Agosto 2017 ad oggi. Si rappresenta che in caso di mancato riscontro entro e non oltre cinque giorni saranno attivate le procedure previste dalla normativa vigente dichiarando fin da adesso lo stato di agitazione. Si resta in attesa della convocazione”. Lo scrive in una nota stampa Vincenzo Sera per la CISL.