Reggio Calabria: assolto Gianluca Scaramozzino

Assolto Gianluca Scaramozzino arrestato il 22 febbraio 2017 con l’accusa di rapina aggravata, porto e detenzione di fucile a canne mozze

tribunale faldoniReggio Calabria – Arriva l’assoluzione per Gianluca Scaramozzino, arrestato il 22 febbraio 2017 con l’accusa di rapina aggravata, porto e detenzione di fucile a canne mozze. Il gup, Domenico Santoro, all’esito del giudizio abbreviato, lo ha assolto da tutti i reati per cui era imputato. Gianluca Scaramozzino è difeso dagli avvocati Demetrio Pratticò, Mariateresa Pratticò, Giulia Dieni e Vincenza Serranò. Scaramozzino era stato arrestato per una rapina a mano armata commessa il 29.08.2015 presso la rivendita tabacchi “DE FONTES ANTONELLA” di Bocale che fruttò, allora,  un bottino di 12.000,00 euro.