fbpx

Professioni: accordo collaborazione Architetti -Uni

Roma, 26 feb. (AdnKronos) – Siglato un accordo di collaborazione tra il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e l’Uni, Ente Nazionale Italiano di Unificazione. Con questa firma, si legge in una nota, il Consiglio Nazionale diventa socio sostenitore dell’Uni aprendo di fatto una nuova stagione di collaborazione fattiva e operativa tra i due Enti.
Obiettivo di fondo quello di rafforzare la mutua collaborazione finalizzata ad accrescere la cultura normativa degli architetti e migliorare le sinergie utili al raggiungimento dei rispettivi scopi istituzionali, dal momento in cui i professionisti sono equiparati alle pmi, ai fini dell’accesso ai finanziamenti comunitari. La normazione tecnica, viene ricordato, è strumento essenziale allo sviluppo delle attività professionali e la sua conoscenza è altrettanto essenziale per il miglioramento e la crescita competitiva delle micro piccole e medie imprese e dei professionisti.
Tra i principali elementi dell’accordo la possibilità per gli architetti italiani di partecipare come esperti con diritto di voto o osservatori a 40 Commissioni e gruppi di lavoro, attraverso la nomina di rappresentanti selezionati nel mondo ordinistico.

Adnkronos