fbpx

Ponte sullo Stretto, Pat Cox: “l’Italia può inserirlo nel corridoio europeo nel 2020”

Pat Cox, coordinatore europeo del Corridoio scandinavo – mediterraneo parlando con i giornalisti a margine della visita della delegazione europea al Porto di Gioia Tauro ha parlato sul Ponte sullo Stretto

ponte sullo strettoIl Ponte sullo Stretto di Messina non e’ nella lista attuale del corridoio europeo. Se l’Italia vuole rivedere questa scelta dovra’ farlo in vista della rimodulazione dei fondi europei dopo il 2020“. Lo ha detto Pat Cox, coordinatore europeo del Corridoio scandinavo – mediterraneo parlando con i giornalisti a margine della visita della delegazione europea al Porto di Gioia Tauro. “E’ ovvio – ha aggiunto Coxche occorre un’analisi seria sui costi e benefici della struttura. Ovviamente saranno i Paesi membri a decidere le priorita’ e a chiedere all’Unione Europea l’inserimento di opere come questa, ma allo stato il ponte non e’ nella lista dell’Ue“.