fbpx

Nigeria, ritrovate alcune ragazze rapite da Boko Haram

Lagos, 22 feb. (AdnKronos) – Alcune delle ragazze scomparse dopo un attacco sferrato da Boko Haram in una scuola a Dapchi, nel nord della Nigeria, sono state salvate dall’esercito. In una dichiarazione riportata dalla ‘Bbc’, il governo dello Stato di Yobe ha detto che un numero imprecisato di ragazze è stato salvato dai “terroristi che le hanno rapite” e che ora sono al sicuro con i militari.
“A breve forniremo maggiori dettagli sul loro numero e condizione” ha detto Abdullahi Bego, portavoce del governatore di Yobe, Ibrahim Gaidam, al ‘Daily Post’.
Non è chiaro quante ragazze siano state salvate. Il commissario per l’educazione dello Stato, Mohammed Lamin, aveva riferito che circa 50 tra alunni e insegnanti erano scomparsi dopo essere fuggiti nel bosco per salvarsi dalla sparatoria. Alcune testimonianze citate dai media locali parlavano invece di oltre 100 ragazze portate via.

Adnkronos