Categoria: MESSINANEWSSICILIA

Messina, De Cola: “Ad oggi nessun appalto è stato bandito all’interno di Capacity”

L’assessore all’Urbanistica del Comune di Messina replica ai consiglieri Russo e Carreri: “Gli alloggi già realizzati con fondi privati, rappresentano una parte del cofinanziamento privato previsto dal bando”

Con riferimento alle recenti affermazioni fatte dalla Consigliera Antonella Russo e dal Consigliere Nino Carreri, l’assessore De
Cola nella  qualità di coordinatore del progetto Capacity precisare quanto segue:  “precisando che già in seduta di commissione Consiliare (le dichiarazioni rese sono quindi agli atti) erano già state fornite le stesse informazioni. Il progetto Capacity è incardinato direttamente presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è stato tra i primi 24 progetti vincitori del bando per 18 mln di €. In occasione della firma della convenzione tra Presidenza del Consiglio e il Comune, Capacity è stato tra i progetti per cui si è valutato che per l’individuazione dei partner privati, è questa una condizione obbligatoriamente prevista dal bando, siano state rispettate tutte le indicazioni normative, infatti a differenza di quanto avvenuto per altre città nessuna integrazione è stata chiesta. A oggi nessun appalto è stato bandito all’interno di Capacity, non si capisce quindi a cosa si riferiscano i Consiglieri. Gli alloggi già realizzati con fondi privati, rappresentano una parte del cofinanziamento privato previsto dal bando e approvato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri(PCM). Rassicuro che per tutti gli appalti che saranno banditi ci si atterrà ovviamente al decreto 50/2016. Il progetto è sottoposto a monitoraggio trimestrale da parte della Presidenza del Consiglio, l’ultima riunione tenutasi il 15/2/2017 a cui ho preso parte insieme all’assessora Nina Santisi si è conclusa con un elogio da parte del nucleo di valutazione e del dott. Luigi Fiorentino Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per le azioni previste dal progetto. Ritengo che non si debbano costruire attacchi politici su temi di così grande sensibilità e importanza per la nostra città”.