Maltempo, situazione critica in Sicilia: temporali violentissimi e caldo anomalo. Vento e nuvole in Calabria

Maltempo, violenti temporali stanno colpendo la Sicilia con caldo anomalo: allagamenti e inondazioni per le forti piogge con temperature di gran lunga superiori rispetto alle medie del periodo. Vento e nuvole in Calabria

alluvione-calabria-2Il maltempo che sta colpendo la Sicilia evolve in gravi criticità per i violenti temporali che stanno colpendo i settori occidentali dell’isola, soprattutto in provincia di Trapani. I temporali che imperversano da ore sulle stesse zone hanno scaricato fino al momento 148mm di pioggia a Castelvetrano, 129mm a Partanna, 93mm a Mazara del Vallo, 91mm a Calatafimi, 88mm a Erice, 86mm a Trapani, 85mm a Castellammare del Golfo, 79mm a Salemi, 56mm a Partinico, 52mm a Marsala, 50mm ad Alcamo, 42mm a Monreale, 31mm a Sciacca. A Selinunte è crollato un muro e ha danneggiato alcune auto in sosta.

Ha iniziato da poco a diluviare anche nella Sicilia orientale, sulle dorsali esposte al mar Jonio di Etna e Peloritani dove abbiamo 70mm di pioggia a Linguaglossa, 39mm ad Antillo, 11mm a Fiumedinisi. Lo scirocco soffia impetuoso con raffiche superiori agli 80km/h, e il clima è decisamente caldo. Sull’Etna abbiamo +3,3°C ai 1.750 metri di altitudine del Rifugio Citelli, dove fino al momento sono già caduti 41mm di pioggia. Vento e nuvole in Calabria.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: