Macerata, spara a sei migranti: fermato il responsabile

Macerata, spara a sei migranti: fermato il responsabile

manetteQuando è stato bloccato era lucido e ha ammesso le sue responsabilità Luca Traini, il 28enne fermato per avere sparato a sei migranti stamattina a Macerata. E’ quanto si apprende dai carabinieri. Il giovane, che ha aperto il fuoco in alcune zone del centro e verso Pollenza, al momento del fermo non avrebbe detto nulla su un possibile collegamento con i fatti tragici che avevano già scosso la cittadina marchigiana giorni fa con il ritrovamento del cadavere della 18enne Pamela Mastropietro, fatta a pezzi e nascosta in due trolley.