Categoria: News Adn

M5S: malumori interni su lista governo, dubbi su tecnici e zero condivisione (2)

(AdnKronos) – A pochi giorni dal voto il nervosismo è alto, complice il fatto che in molti ambivano a far parte della squadra con cui i 5 Stelle vorrebbero guidare il Paese. E Di Maio, diventato capo politico del Movimento, è visto sempre più lontano da parte dei suoi ex colleghi. In tanti, in questi giorni, gli hanno scritto sms, ma lui ai più non ha mai risposto.
“Sarà pure impegnato in tv e in campagna elettorale – si sfoga al telefono qualche parlamentare – ma siamo tutti in giro a far comizi e il tempo per le dirette Instagram con Di Battista lo trova eccome”. I malumori al momento sono tenuti sotto traccia, tanto più che alcuni rischiano il seggio. Ma i dissidi potrebbero esplodere dopo il 4 marzo, soprattutto se le cose non dovessero andare come Di Maio ha progettato.