Reggina, le parole di Jacopo Fortunato prima del derby contro il Cosenza: “abbiamo qualità per arrivare ai playoff”

“Affronteremo una squadra forte che proverà a fare la partita, noi  proveremo  a colpire nelle ripartenze anche se non è proprio questa  la gara che stiamo preparando”, le parole di Fortunato prima del derby Cosenza-Reggina

conferenza regginaSi è conclusa presso la “Sala Conferenze” del Centro Sportivo “Sant’Agata” l’intervento del centrocampista  bergamasco Jacopo Fortunato che in vista dell’incontro tra Cosenza-Reggina risponde alle domande dei presenti analizzando l’attuale momento della compagine amaranto e quella personale che vede, l’ex Rovigo, uno degli elementi più sostituiti dal tecnico Maurizi: “Stiamo lavorando  con il mister e lo staff, non  sono un giocatore nato per la fase d’impostazione (essendo mezzala) ma stiamo lavorando molto sulla fase del non possesso e ogni qualvolta venga chiamato in causa  cerco di dare sempre il massimo. C’è il rammarico perchè quando giochi in casa vuoi sempre vincere, però siamo consapevoli di aver mosso la classifica nonostante i  soli due punti conquistati. Non bisogna illudere nessuno, l’obiettivo rimane la salvezza, siamo 4 punti dalla zona play out e cinque dalla zona play off. Questa squadra ha le qualità per arrivare ai playoff. Jacopo Fortunato è sicuramente uno degli uomini spesso chiamati in causa dal tecnico Maurizi, si parla dei cambi in corsa che hanno visto protagonista il centrocampista amaranto che riguardo alle scelte del mister risponde: ” Ci deve essere rispetto per chi gioca e per chi non gioca, accetto sempre le decisioni e le sostituzioni. Bisogna aver rispetto delle scelte del mister, non fa sicuramente piacere per chi vuole giocare ma non c’è niente di male ad essere sostitutiti. Cosa sia mancato nell’ultimo match casalingo tra Reggina-VirtusFrancavilla, è difficile stabilirlo secondo Fortunato, soddisfatto per il reparto difensivo solido ed in grado d’incassare solo un gol nelle ultime 4 giornat: “Abbiamo fatto una buona fase di possesso, con il nuovo modulo siamo certamente piu quadrati dietro  subendo meno mentre, negli ultimi 16 metri, siamo ancora in difficoltà. Contro la VirtusFrancavilla ci è mancata lucidità, il passaggio filtrante e la cattiveria sotto  porta. Abbiamo creato molto meno rispetto alla gara con il Fondi e ci sta che i tifosi non approvino; se la squadra merita di essere applaudita va fatto quando va fischiata idem. Nell’ultima gara ne ha risentito  sicuramente lo spettacolo ma abbiamo messo un altro mattoncino per la salvezza; una piazza come Reggio pretende qualcosa in più, è una piazza importante e gia da Lunedì a Cosenza vorremmo regalare ai nostri tifosi le giuste soddisfazioni.”

 Cosenza-Reggina

“Stiamo lavorando bene, in fase difensiva ci siamo! Affronteremo una squadra forte che proverà a fare la partita, noi  proveremo  a colpire nelle ripartenze anche se non è proprio questa  la gara che stiamo preparando. Stiamo lavorando su altri aspetti ma è chiaro che è un derby e ci teniamo a far bene per fare risultato. L’umore della squadra è buono, è‘ una squadra giovane che vive di entusiasmo e pian piano anche i nuovi arrivati si stanno inserendo bene, niente depressione quindi  anzi, ho visto una squadra vogliosa. Abbiamo voglia di  scendere in campo lunedì per una grande battaglia”

“Ho sempre fatto qualche gol, personalmente non sono ancora riuscito ma preferirei  che li davanti si sblocchino, cosi come gli altri miei compagni e tornare alla vittoria già da lunedì per continuare la striscia positiva di risultati”