fbpx

Istat: Federconsumatori, avviare misure per crescita (2)

(AdnKronos) – “I lievi e altalenanti cenni di ripresa registrati negli ultimi mesi sono ancora troppo instabili per segnare la svolta di cui necessita il Paese. Le famiglie continuano a non percepire veri miglioramenti fino a quando non ci si deciderà ad affrontare la principale priorità del Paese: il lavoro”, sottolinea Emilio Viafora, il presidente di Federconsumatori.
Come ribadiamo da tempo, rileva, la realizzazione di un piano strategico per il rilancio dell’occupazione non è più rinviabile: realizzare investimenti per la crescita e lo sviluppo e ridurre significativamente le tasse sul lavoro dovranno essere i primi punti all’ordine del giorno della nuova agenda di governo. Si tratta di interventi fondamentali per dare il là ad una crescita stabile e duratura, che abbia carattere strutturale e non sia affidata a sporadici episodi di ripresa.

Adnkronos