Inclusione, sostegno, legalità. La Fondazione Scopelliti in prima linea per la lotta alle discriminazioni, iniziative a Reggio Calabria e Gioia Tauro

Reggio Calabria: la Fondazione A. Scopelliti promuove un incontro sulle tematiche della discriminazione, disabilità e bullismo

rosanna scopellitiGiovedì 15 febbraio alle 18.00, presso la sede di via Capobianco,4, la Fondazione A. Scopelliti promuove un incontro sulle tematiche della discriminazione, disabilità e bullismo. Saranno presenti Rosanna Scopelliti, Presidente della Fondazione A. Scopelliti, Sara Manfuso, Presidente dell’Associazione #iocosì e Laura Coccia, ex atleta paralimpica. Durante la tavola rotonda si affronterà il tema del sostegno alle persone discriminate perché fanno parte di una minoranza, o perché portatori di disabilità; obiettivo della Fondazione è infatti quello di promuovere, assieme alle realtà associative invitate a partecipare, una campagna di ascolto e proposte, che possa tramutarsi in impegno concreto nelle sedi istituzionali.   L’impegno continuerà nella mattina del 16 all’I.I.S. Severi Guerrisi di Gioia Tauro, dove verrà proiettato il video #iocosì, promo della campagna contro le discriminazioni, unito alla testimonianza di Laura Coccia, ex atleta paralimpica, vincitrice dei 100 metri italiani. In questa sede, gli studenti si confronteranno con le tematiche proposte con testimonianze, interventi ed interviste. L’inclusione delle parti più deboli della collettività è strumento di emancipazione e lotta alle mafie ed è proprio in quest’ottica che si dispiega l’impegno della Fondazione Scopelliti.