Elezioni, al via il tour di Salvini in Sicilia: “La Boldrini? Ha trasformato l’Italia in un campo profughi”

Il leader della Lega Nord in Tour in Sicilia: “Il Governo Musumeci è l’inizio di un  cambiamento, per i miei gusti c’è ancora troppo passato. La Boldrini dice che ‘non so tenere i miei?’ Decideranno gli italiani, lei ha contribuito a trasformare l’Italia in un campo profughi

Matteo SalviniInizia da Palermo il tour al Sud del candidato premier Matteo Salvini. “La Boldrini dice che ‘non so tenere i miei?’ Decideranno gli italiani, lei ha contribuito a trasformare l’Italia in un campo profughi. Fortunatamente tra tre settimane non sarà più la terza carica dello Stato. Io rappresento circa 5mila eletti del movimento – ha aggiunto – e ne sono orgoglioso. La violenza è sempre comunque da condannare, purtroppo è una violenza è chiamata da altra violenza, chi ha favorito l’immigrazione ha fatto il male degli italiani e degli immigrati. Nel Governo Salvini non sarà ammissibile che ci siano i tunisini in rivolta contro la polizia a Trapani, spaccio di droga e prostituzione a Mineo, caos a Caltagirone. Servono pulizia, ordine regole e rispetto. Qualcuno lo confonde con  razzismo o fascismo, io voglio solo ordine, regole, rispetto e pulizia“.  E sul governo regionale: “Il Governo Musumeci è l’inizio di un  cambiamento, per i miei gusti c’è ancora troppo passato. Chi sceglie  Lega il 4 marzo e chi l’ha scelta alle Regionali vuole più coraggio e  un taglio netto con il passato. Comunque si sta migliorando rispetto alla disastrosa situazione precedente“. Il leader della Lega nel pomeriggio sarà  Messina e a Reggio Calabria.