fbpx

Elezioni: Renzi, Leu? Prodi ha risposto bene e con forza

adnkronos-logo

Roma, 20 feb. (AdnKronos) – Larghe intese Pd-Berlusconi? “Credo che” a chi lo sostiene, come Liberi e Uguali, “abbia risposto molto bene Romano Prodi. Questo ragionamento è talmente falso che il presidente Prodi ha espresso con forza la sua opinione e se ce’è uno che rappresenta la storia del centrosinistra in questi vent’anni, è Prodi”. Lo dice Matteo Renzi a ‘Di Martedì’ su la7.
“Che poi Prodi e D’alema abbiamo avuto qualche relazione complicata è noto. A sinistra c’è questa tendenza, e D’Alema ne è la massima espressione, che quando c’è uno che inizia a far andare le cose… Dal giorno dopo del 40 per centro alle europee, D’Alema ha iniziato a farmi la guerra”, aggiunge il segretario del Pd.
“D’Alema ha un obiettivo che è quello non quello di agevolare la sinistra proletaria nel mondo” perchè “ogni voto dato a D’Alema è un voto che favorisce il centrodestra nei collegi: ogni voto che viene dato alla sinistra radicale, in particolar modo al Nord e al Sud, rischia di fare scattare i seggio del centrodestra, quindi si arriva al paradosso chi è di sinistra se vota D’Alema, aiuta Salvini a fare il premier o il ministro dell’Interno”, sottolinea Renzi.