Categoria: News Adn

Elezioni: Della Vedova, Meloni da Orban in linea con centrodestra ostile Ue

Roma, 28 feb. (AdnKronos) – “Giorgia Meloni chiude la campagna elettorale con una visita ad Orban, il fautore della ‘democrazia illiberale’; un leader etnonazionalista, che ha fatto della xenofobia e dell’antieuropismo un programma di governo. Mi auguro che la leader di Fratelli d’Italia abbia incalzato il premier ungherese chiedendo se, a fronte dell’accesso al mercato unico e ai fondi strutturali che l’Ungheria riceve dai contributori netti come l’Italia, si decida o no ad accogliere una quota di rifugiati così come dagli accordi stipulati a Bruxelles”. Lo scrive su Facebook il sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova, candidato di ‘+Europa’ con Emma Bonino.
“L’etnonazionalismo è la cifra di questo centrodestra, guidato culturalmente e politicamente da Meloni e Salvini. Centrodestra e M5S hanno un progetto chiaro per l’Italia, quello dell’ostilità verso l’Ue e della marginalità dell’Italia, alleata con gli illiberali come Orban. Vogliono far retrocedere l’Italia nel campionato di Serie B. Noi, invece, vogliamo restare nella Champions League europea, confrontarci con Francia e Germania sul futuro dell’Europa e incidere sulle regole per il futuro governo della UE. Il voto a + Europa con Emma Bonino – conclude Della Vedova – serve all’Italia”.