Eccellenza, la Paolana espugna il “Longhi Bovetto” 1-4 alla Reggiomediterranea: il programma della 20ª giornata

Ospiti in dieci uomini e cinici sotto porta. Termina 1-4 l’incontro valevole per la 20ª giornata del campionato di Eccellenza calabria tra Reggiomediterranea-Paolana.

Eccellenza calabria 20 a giornataDopo cinque minuti di recupero  termina al “Longhi Bovetto” l’anticipo della  20ª giornata campionato di Eccellenza calabria. Risultato inaspettato visto il cammino sin qui ben differente delle due compagini che complica la strada ai padroni di casa ma che permette ai cosentini accrescere l’ottimismo dopo un girone d’andata tra i più turbolenti della compagine silana.   Gli ospiti mostrano piu determinazione e cattiveria agonistica anche subendo le iniziative dei padroni di casa, la  fame di punti premia però i paolani, protagonisti di una buona gara e cinici dalla trequarti in su. Probabilmente ai numeri i gialloblù reggini avrebbero meritato qualcosa in più,  le occasioni create dalla Reggiomediterranea sono quasi il doppio rispetto a quelle degli ospiti, ma ciò non toglie meriti  ai giocatori di Caligiuri che negli ultimi 20 metri, grazie alla grande prova del duo Longo-Amendola concretizzano tutto ciò che c’è da realizzare. La Paolana tiene bene il campo,  si mostra squadra ordinata e compatta. e nel momento migliore della Reggiomediterranea passa in vantaggio grazie al bellissimo scambio Amendola-Longo terminato con la zampata di quest ‘ultimo che punisce l’estremo difensore Crea  0-1. Cerca di reagire la compagine di mister Iannì con Zampaglione, Diaz e Zappia su punizione. Le manovre di gioco, focalizzate solo sull’out di destra, non permettono però ai gialloblù  di pareggiare i conti, anzi proprio allo scadere della prima frazione di gioco, su calcio d’angolo la Paolana raddoppia con il colpo di testa del difensore Polesano che sorprende la retroguardia reggina. Il secondo tempo si apre con l’espulsione del calciatore cosentino e  la rete  di Longo che al ’72 di testa, fissa il punteggio sullo 0-3. La Reggiomediterranea ci prova ma con meno entusiasmo rispetto agli ospiti, viene espulso Danielivaz (Pa) per uno sgambetto a gioco fermo, ma   i ragazzi di Ianni creano tanto senza però essere troppo incisivi sotto porta. Ne approfittano i giocatori della città del Santo che con mister Caligiuri (squalificato) sostituito da Serpa in panchina, sfruttano al meglio le occasioni create; riduce le distanze Zampaglione all’83 ma su contropiede finale il terzino cosentino Fueriele,  al termine di una bella azione personale, fissa il punteggio sul 1-4. La Reggiomed. che resta ferma a quota 23 punti viene risucchiata a ridosso della zona calda dei play out, solo 2 i punti di vantaggio sul Cutro che domani ospiterà il Gallico Catona. Paolana che fa un ottimo passo in avanti nella bagarre per non retrocedere giungendo a quota 16 e vittoria meritata per aver disputato quasi tutto il secondo tempo in 10 uomini. Migliore in campo Amanedola.

20ª giornata Eccellenza Calabria 2017/2018

ReggioMediterranea-Paolana  1-4
Locri-Trebisacce
Soriano-Sersale
Scalea-AuroraReggio
Amantea-Castrovillari
Acri-Luzzese
Cutro-GallicoCatona
Cotronei-Siderno

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni Sanzioni Disciplinari  20ª giornata – Eccellenza Calabria

Società – Ammenda
€ 150,00 Paolana
Dirigenti
POLIMENO SALVATORE (CITTA DI SIDERNO 1911) Inibizione a svolgere qualsiasi attività sino al 7/ 2/2018
Allenatori
CALIGIURI BRUNO VITTORIO (PAOLANA) Squalifica fino al 7/ 2/2018

Calciatori
Squalifica per Due gare effettive
MONTEIRO LAURENTIN RAFAEL (CASTROVILLARI CALCIO)
TRIPODI ORLANDO (CITTA AMANTEA 1927)
PROCOPIO EMANUELE (CUTRO)

Squalifica per Una gara effettiva
FUDA MARIO (SIDERNO

Squalifica per Una gara per recidiva ina ammonizione (V INFR)
RUSSO ANTONIO (COTRONEI 1994)
FULCO ROBERTO (GallicoCatona)
LA CAVA ANDREA BENITO ( GallicoCatona)
COROSINITI FRANCESCO (Sersale )
NICOLOVICI ROBERT ADRIAN (Soriano)
ROMEO ANTONIO (Soriano )
FILIDORO WILLIAM (Trebisacce)
TERRANOVA GIUSEPPE (Trebisacce)