Crotone: il sindaco Pugliese organizza una manifestazione davanti ai cancelli della SACAL

Crotone: il sindaco Pugliese organizza una manifestazione davanti ai cancelli della SACAL

aeroporto crotone ryanair(4)Finalmente, dopo il tentativo non riuscito del 13 gennaio, il Sindaco di Crotone, Ugo Pugliese, riesce ad organizzare una manifestazione davanti ai cancelli della SACAL a Lamezia Terme. “Scarsissima è la partecipazione, pochissimi i Sindaci presenti, le tre sigle sindacali, alcune associazioni, noi del Comitato Cittadino Aeroporto Crotone, per evitare il rischio di essere strumentalizzati, a meno di un mese dalle elezioni, abbiamo deciso di non prendervi parte. A nostro avviso, grave è stato non aver trovato e preteso la presenza dell’interlocutore principale, il Presidente della SACAL Arturo De Felice, società che dovrebbe gestire i tre Aeroporti Calabresi per il prossimo trentennio. Colui che avrebbe dovuto dare spiegazioni sulla tanto proclamata e mai avvenuta apertura dell’Aeroporto, sul vergognoso flop Flyservus e sulle continue umiliazioni che la gente del territorio crotonese e dell’intera fascia jonica continua a subire.  In sostituzione, i Sindaci sono stati ricevuti dal Direttore della società ing. Farabbi. Forse qualcuno si era illuso di tornare da Lamezia con il nome di una Compagnia Low cost seria e la data di apertura della “nostra aerostazione”. Niente di tutto ciò, la presa in giro da parte di SACAL continua, inesorabilmente, tanto questa gente è abituata a non essere considerata, si tratta di un popolo senza spina dorsale che non merita nulla se non l’isolamento totale, ecco cosa pensano, evidentemente, i vertici SACAL e chissà quanti altri ancora! Quello che è stato ottenuto, è l’ennesima promessa di una Compagnia e della riapertura dell’Aeroporto, il tutto da verificare entro quindici giorni, intanto si è costituito un tavolo tecnico con il Sindaco di Crotone e alcuni attori presenti nel sit-in lametino. Sebbene come Comitato Cittadino Aeroporto Crotone non abbiamo partecipato alla Manifestazione, arrivata dopo gli innumerevoli ed inascoltati segnali di preoccupazione da noi lanciati, vogliamo tranquillizzare tutti quelli che ci hanno dimostrato stima e apprezzamento per l’impegno profuso in questa vicenda, sulla quale continueremo ad essere attenti e vigili, non MOLLEREMO per nessun motivo amiamo troppo questa terra per arrenderci!!!”. Scrive in una nota stampa il Comitato Cittadino Aeroporto Crotone.