Consulta dei Nebrodi: le candidature entro il 14 febbraio

parco nebrodiSono più dieci i comuni che hanno aderito alla Consulta dei Nebrodi, l’organismo consultivo e propositivo che intende unire diversi centri del comprensorio sui temi della legalità, del lavoro, delle politiche giovanili, dello sport e del turismo. In questi giorni, le Amministrazioni Comunali coinvolte, da Tusa a Gioiosa Marea oltre ai centri dell’entroterra, stanno procedendo all’approvazione dello Statuto della Consulta. Nella prima seduta della Consulta che si terrà a Capo d’Orlando (comune capofila), si procederà con l’elezione del Presidente e del Vicepresidente, sulla scorta dei nominativi dei rappresentanti indicati dalle singole Amministrazioni. A tal proposito, il Sindaco Franco Ingrillì invita tutti i giovani dai 18 ai 35 anni che volessero presentare la propria candidatura, ad inviare il curriculum alla mail segreteriasindaco@comune.capodorlando.me.it entro le ore 24,00 di mercoledì prossimo, 14 febbraio. “Vogliamo condividere un percorso di confronto e di crescita sociale e culturale con gli altri Comuni del comprensorio – commenta il Vicesindaco Andrea Paterniti – l’obiettivo è creare un organismo vitale che si faccia portavoce delle istanze delle comunità e Capo d’Orlando è orgogliosa di essere capofila di questo progetto”.