fbpx

Concorso nella Polizia penitenziaria per complessivi 1220 Allievi agenti

Il Ministero della Giustizia per le esigenze di reclutamento di un numero complessivo di 1220 allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria ha indetto 3 concorsi

polizia penitenziariaSulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 17 del 27- 02-2018 – il Ministero della Giustizia per le esigenze di reclutamento di un numero complessivo di 1220 allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria, ha indetto i seguenti 3 concorsi pubblici:
a) concorso pubblico per esame a n. 366 posti (276 uomini; 90 donne) aperto ai cittadini italiani, purchè siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria. Numero 2 posti (uno maschile ed uno femminile) sono riservati, subordinatamente al possesso degli altri requisiti, a coloro che sono in possesso dell’attestato di bilinguismo (lingua italiana e tedesca) previsto dall’art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e successive modifiche, per l’assegnazione agli istituti penitenziari della Provincia di Bolzano. I posti riservati, qualora non coperti, saranno devoluti agli altri concorrenti in ordine di graduatoria.

b) concorso pubblico, per esame e titoli, a n. 598 posti (448 uomini; 150 donne) riservato a coloro che sono in servizio, da almeno sei mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, come volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) ovvero in rafferma annuale, purchè siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria; I posti messi a concorso, eventualmente non coperti per insufficienza di candidati, saranno assegnati agli idonei non vincitori del concorso di cui alla seguente lettera c), secondo l’ordine della relativa graduatoria finale di merito, maschile e femminile.

c) concorso pubblico, per esame e titoli, a n. 256 posti (192 uomini; 64 donne) riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo, al termine della ferma annuale, alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, nonchè ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o in congedo, purchè siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria. I posti messi a concorso, eventualmente non coperti per
insufficienza di candidati, saranno assegnati agli idonei non vincitori del concorso di cui alla precedente lettera b), secondo l’ordine della relativa graduatoria finale di merito, maschile e femminile.

Si precisa che all’atto della presentazione della domanda con le modalità’ di cui all’art. 5 i candidati debbono optare per il concorso cui intendono prendere parte, essendo consentita la partecipazione ad uno solo dei concorsi di cui al comma 1.
Per la partecipazione ai concorsi del presente bando vengono richiesti – tra gli alltri – ai candidati i seguenti requisiti :
? – cittadinanza italiana; ? – godimento dei diritti civili e politici; ? – aver superato gli anni diciotto e non aver compiuto e quindi superato gli anni ventotto; ? – idoneità’ fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria, in conformità’ alle disposizioni contenute negli articoli 122, 123, 124 e 125 del decreto legislativo 30 ottobre
1992, n. 443, e successive disposizioni, (richiesti alcuni Requisiti fisici ) -:
– Titolo studio richiesto:

? per il concorso di cui all’art. 1, comma 1, lettera a): diploma d’istruzione secondaria superiore che consente l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario;

?per i concorsi di cui all’art. 1, comma 1, lettere b) e c): diploma di istruzione secondaria di primo grado;

La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta ed inviata, entro il termine di scadenza del 29 marzo 2018, esclusivamente con modalità’ telematiche, compilando l’apposito modulo (FORM) entro il termine perentorio di trenta giorni decorrenti dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana –
4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».
Il modulo della domanda (FORM) e le modalità’ operative di compilazione ed invio telematico sono disponibili dal giorno della suddetta pubblicazione sul sito ufficiale del Ministero della giustizia, www.giustizia.it .-

Per ulteriori, complete informazioni, su requisiti, su prove concorsuali , etc. etc., gli interessati possono consultare il bando integrale pubblicato sula G.U. al seguente Link :
http://www.gazzettaufficiale.it/atto/concorsi/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2018-02-27&atto.codiceRedazionale=18E01220