“Colline di Cosenza”: Pasquale Provenzano nuovo presidenze dell’O.P. Consorzio dell’ Olio Extravergine di Oliva

Pasquale Provenzano è il nuovo presidente dell’ Organizzazione di Produttori del Consorzio dell’Olio Extravergine di Oliva “Colline di Cosenza”, che ha sede a Santa Sofia d’Epiro

presidente PASQUALE PROVENZANONasce un nuovo corso per l’Organizzazione di Produttori del Consorzio dell’Olio Extravergine di Oliva “Colline di Cosenza”, che ha sede a Santa Sofia d’Epiro. A condurre la compagine, insieme al Consiglio Direttivo e alle numerosissime realtà produttive associate, sarà il neo presidente Pasquale Provenzano. Un lavoro sinergico e innovativo, che proseguirà nel solco di quanto già tracciato dalla precedente dirigenza e dall’ex presidente Franco Russo, che punterà tutto su azioni di qualità, su interventi di sostenibilità e sull’esperienza acquisita tradizionalmente dalle decennali aziende principalmente olivicole. Del Consorzio fanno parte anche aziende di diversa natura: vitivinicole, casearie, agrituristiche, ecc., per la maggior parte a conduzione femminile. Una strategia d’azione che vede per gli associati un potenziamento dei servizi di formazione e innovazione delle tecniche colturali, di attuazione delle applicazioni messe a disposizione dalla tecnologia e della ricerca scientifica , con un conseguente miglioramento della qualità del prodotto, propedeutico per realizzare un ampliamento dei canali di commercializzazione in Italia e all’estero. “Un successo da costruire insieme - ha dichiarato a tal proposito il neo presidente Provenzano - che richiede una massa di lavoro sempre maggiore, che possa dare soddisfazione al produttore e che garantisca, soprattutto, il consumatore finale. Per questo, ci impegneremo a imporre il nostro prodotto, che si presenta e riconosce nel marchio unico “Colline di Cosenza”, su tutti i mercati commerciali della piccola e grande distribuzione, oltre che nei circuiti di ristorazione nazionali ed esteri. Un olio EVO, quello a marchio Arberia, che detiene il certificato biologico, con un ente di certificazione tra i principali organismi italiani di controllo e certificazione per l’agroalimentare e l’ambiente. Un prodotto alimentare calabrese già conosciuto e molto apprezzato nei circuiti Horeca di mezzo mondo e negli Edeka, supermercati di qualità presenti in Germania”. Tra le azioni di rappresentanza e di collegamento con gli Enti territoriali, regionali, ministeriali e comunitari, il presidente Provenzano non intende solo consolidare i rapporti istituzionali, ma intende soprattutto rafforzare e far crescere le relazioni della OP nella rete delle istituzioni. Per Provenzano, la politica di rappresentanza di ogni singolo associato passa anche dalla capacità di intercettare le varie opportunità economiche e di scambio commerciale che vengono offerte dai bandi e dai vari tipi di finanziamento pubblico e privato, strumenti utili per uno sviluppo omogeneo degli interessi di tutti gli aderenti al Consorzio.