Benzina e diesel scendono ancora

Si registra oggi il terzo intervento in discesa di Eni in sette giorni

prezzi benzinaAncora ritocchi al ribasso sulla rete carburanti nazionale. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che tentano un timido rimbalzo, infatti, si registra oggi il terzo intervento in discesa di Eni in sette giorni: -1 centesimo su benzina e diesel. Prosegue di conseguenza sul territorio il trend in calo dei prezzi praticati.
Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,559 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,556 a 1,577 euro/litro (no-logo 1,536). Il prezzo medio praticato del diesel è pari a 1,424 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,424 a 1,443 euro/litro (no-logo a 1,405).
Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,691 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,667 a 1,772 euro/litro (no-logo a 1,577), mentre per il diesel la media è a 1,559 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie da 1,539 a 1,637 euro/litro (no-logo a 1,447). Il Gpl, infine, va da 0,646 a 0,667 euro/litro (no-logo a 0,640). (AdnKronos)