Alla Bit di Milano Oliverio parla dell’enogastronomia calabrese

CINQUE“Nel corso dello scorso anno abbiamo avuto un risultato mai raggiunto prima in Calabria con 9 milioni di presenze registrate. In queste abbiamo rilevato un forte incremento delle presenze internazionali e un allargamento della stagionalità”. Lo ha detto il Presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, nel corso di una conferenza stampa sul tema “L’enogastronomia come esperienza turistica di valorizzazione di territori e tradizioni” svoltasi questa mattina presso lo stand della Regione Calabria alla BIT di Milano. “Forte elemento trasversale a tutti i tipi di turismo -ha aggiunto Oliverio- è il nostro settore enogastronomico che sta vivendo un momento di forte attenzione mediatica internazionale  che siamo riusciti a far accendere su di esso. Non a caso siamo appena rientrati da un importante serie di  appuntamenti a  New York, il NYTT Show e l’inizio di una partnership della Regione Calabria con Eataly in Usa, che ha visto la star dello show cooking system Lidia Bastianich dichiarare che: ” I sapori che faranno tendenza nel 2018 saranno calabresi”.  Ed in questa direzione i nostri giovani chef stanno realizzando traguardi importanti  per rappresentare al meglio la nostra offerta enogastronomica; la stampa internazionale ha dato grande risalto al loro ottimo operato portato avanti con grande competenza”. “Devo ringraziare gli operatori -ha concluso il Presidente della Regione- perché è anche grazie al loro sforzo, alla loro tenacia ed alla loro intelligenza che si sta compiendo un salto di qualità determinante per lo sviluppo di una fase destinata a  cambiare la dimensione economica di tutta la Calabria. Andiamo avanti con fiducia, restando sempre a stretto contatto, perché il nostro lavoro possa rispondere a quelle che sono le reali esigenze di chi nella nostra terra vive, rimane e decide di contribuire alla sua crescita”.