fbpx

Alitalia: Di Maio, prima voglio metterla a posto e poi parlare con Lufthansa

Roma, 28 feb. (AdnKronos) – “Su Alitalia prima di tutto voglio leggere il bilancio 2016. Voglio tagliare prima quello che non serve, il 30 per cento di spese inutili e poi se serve interloquiamo con Lufthansa”, perchè con questa operazione “oggi stiamo perdendo posti di lavoro”. Lo ha affermato Luigi Di Maio, candidato premier M5S, ospite di Rtl 102.5.
“Alitalia -ha aggiunto- non è l’azienda in Europa che ha il maggior numero di posti di lavoro come operatore, si è diffusa questa fake news. Prima voglio metterla a posto e poi interloquire con gli altri soggetti. Invece l’impressione che ho di questo governo è che se la vuole togliere dalle mani, perchè altrimenti si potrebbe scoprire che la passata governance ha fatto qualche guaio in Alitalia”.

Adnkronos