A Reggio Calabria l’incontro sulle “malattie sessualmente trasmissibili: conoscerle per prevenirle” [FOTO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

A Reggio Calabria l’incontro sulle “malattie sessualmente trasmissibili: conoscerle per prevenirle” nell’ambito del progetto AMMI “Informazione e prevenzione nelle scuole”

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Stamani presso il Convitto Nazionale “T.Campanella” l’AMMI Associazione Mogli Medici Italiani di Reggio Calabria ha organizzato un incontro per parlare di “Malattie sessualmente trasmissibili: conoscerle per prevenirle” nell’ambito del progetto AMMI “Informazione e prevenzione nelle scuole”. Erano presenti all’incontro: dott.ssa Francesca Arena,rettore Convitto Nazionale T.Campanella, la dott.ssa Mariella Libri Costantino presidente AMMI RC, il dott.Antonino Coco ginecologo,la dott.ssa Cristina Luvara’ dermatologa,la dott.ssa Raffaella Condello psicologa, la dott.sa Silvana Salvaggio componente commissione regionale pari opportunità e il dott.Giuseppe Zampogna componente osservatorio nazionale delle buone pratiche e sulla sicurezza in sanità del Ministero della salute. “Per troppo tempo l’educazione sessuale è stata un tabù nelle scuole italiane”, ha sottolineato la dott.ssa Francesca Arena, “questo incontro vuole iniziare un percorso che porti le nostre scuole ad essere in linea con gli standard delle scuole europee. L’educazione sessuale dei giovani deve essere considerata come uno strumento di prevenzione indispensabile poiché affronta problematiche molto serie per la salute dei nostri figli”.