Villa San Giovanni, insegnante incensurata deferita dai Carabinieri per “detenzione abusiva di munizioni e omessa custodia di armi e munizioni” [DETTAGLI]

I militari dell’Arma riscontravano che la predetta custodiva presso la propria abitazione di proprietà, nascoste in uno scatolo per sigari riposto all’interno di un armadio, dieci cartucce

RM VillaI Carabinieri della Stazione di Villa San Giovanni deferivano in stato di libertà L.D.C.M., 54enne, di Villa San Giovanni, insegnante, incensurata, per i reati di detenzione abusiva di munizioni e omessa custodia di armi e munizioni. Nei fatti, a seguito di mirato controllo, i militari dell’Arma riscontravano che la predetta custodiva presso la propria abitazione di proprietà, nascoste in uno scatolo per sigari riposto all’interno di un armadio, dieci cartucce cal. 6,35 in esubero rispetto a quelle indicate in denuncia, che pertanto venivano sottoposte a sequestro penale.