Serie C girone C, sei calciatori squalificati in vista della 22ª giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

Campionato di Serie C girone C 2017-2018 ecco le decisioni del Giudice Sportivo in riferimento alle gare del 29 e 30 Dicembre 2017

Serie C girone c 22 giornataIl Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta dell’8 Gennaio 2018 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano: si riportano i risultati delle gare disputate il 29 e 30 Dicembre 2017

SOCIETA’- Ammenda

€ 1.500,00 Catania perché propri sostenitori, durante la gara, introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni e due petardi, che esplodevano senza conseguenze (r.proc.fed., r.cc.).

€ 1.000,00 Trapani perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo, senza conseguenze (r.proc.fed.).

Allenatori
Squalifica per Una gara effettiva
LUCARELLI CRISTIANO (CATANIA) per comportamento offensivo verso un tesserato della squadra avversaria (r.proc.fed., r.cc.)

BATTISTELLI ANTONIO (REGGINA) per comportamento gravemente offensivo verso un calciatore della squadra avversaria (espulso, r.proc.fed., r.cc.).

Calciatori Espulsi
Squalifica per Due gare effettive
MILETO FRANCESCO (AKRAGAS )per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.

Squalifica per Una gara effettiva
DE ROSSI ANDREA (SICULA LEONZIO) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo

Squalifica per Una gara effettiva per tecidività in ammonizione (V INFR)
SEPE ANTONIO (AKRAGAS)
PALMIERO LUCA (COSENZA)
ZAMPA ENRICO (MONOPOLI)
GHINASSI TOMMASO (RACING FONDI )