Straordinario salvataggio nelle acque dello Stretto di Messina: giovane sub salva esemplare di caretta carretta

Giovane sub salva esemplare di caretta caretta nelle acque dello Stretto di Messina:  la tartaruga era stretta da una lenza e presentava un evidente gonfiore sulla pinna anteriore

caretta carettaStraordinario salvataggio questa mattina nelle acque di Capo Peloro a Messina. Durante un’ immersione nelle acque dello Stretto un giovane sub ha avvistato una tartaruga marina ferma sul fondo. Il bellissimo esemplare di caretta caretta era stretto da una lenza e presentava un evidente gonfiore sulla pinna anteriore. Il ragazzo ha quindi portato in salvo l’animale sulla spiaggia. In attesa dei soccorsi,  la caretta caretta è stata amorevolmente accudita dal giovane e alcuni passanti. La tartaruga adesso adesso si trova al sicuro  presso il centro recupero tartarughe marine di Brancaleone, per le cure del caso, in attesa di ritornare libera in mare.