Rosarno (Rc): il miniescavatore rubato è stato ritrovato

comune rosarno“Nella tarda serata di ieri, grazie ad un eccellente lavoro investigativo delle Forze dell’Ordine, il miniescavatore di proprietà del Comune di Rosarno,  che la notte precedente era stato rubato da alcuni malviventi, è stato individuato e restituito all’Ente.  Un segnale di speranza, a concreta dimostrazione che la codardia di pochi non potrà fermare la voglia di riscatto di molti. L’auspicio è che le Forze dell’Ordine possano assicurare alla giustizia i delinquenti che si sono macchiati di tale crimine ai danni di tutta la comunità. Purtroppo rimane ancora da risolvere l’annosa questione riguardante la gestione del Parco Archeologico e del relativo impianto di videosorveglianza , attualmente non in carico al comune di Rosarno. Le telecamere del Comune di Rosarno, invece, sono regolarmente​ funzionanti e hanno dato un valido contributo a risolvere il caso. Nei giorni scorsi, ho già provveduto a convocare un tavolo istituzionale, con gli enti coinvolti, per rimodulare la convenzione e chiarire i poteri di gestione e le conseguenti responsabilità”. E’quanto scrive in una nota il sindaco Giuseppe Idà.