Reggio Calabria, “pirata della strada” innesca tamponamento a catena nella galleria di Spirito Santo e poi scappa [FOTO]

/

Reggio Calabria, ennesimo incidente in tangenziale: tamponamento a catena nella galleria di Spirito Santo, coinvolte 4 auto. Tutta colpa di un “pirata della strada”

incidente reggio calabria (4)

Ennesimo incidente stradale sul raccordo autostradale di Reggio Calabria, e precisamente dentro la galleria di Spirito Santo (carreggiata in direzione Sud), dove intorno alle 13:30 un “pirata della strada” ha bruscamente cambiato corsia spostandosi da sinistra a destra senza freccia e senza guardare dallo specchietto, in modo improvviso. Sulla corsia di sorpasso, una giovane ragazza alla guida di una Ford Focus è stata quindi costretta a frenare per evitare l’impatto, ed è stata tamponata a catena da altre tre automobili mentre il “pirata” proseguiva come se nulla fosse. In realtà la prima auto a tamponare la Focus, una Fiat guidata da un ragazzo, stava mantenendo la giusta distanza di sicurezza e aveva frenato in tempo, ma a sua volta dietro di lui un’altra automobile sopraggiungeva ad alta velocità e non è riuscita ad evitare l’impatto, spingendo poi anche la Fiat sulla parte posteriore della Focus, determinando così il tamponamento documentato dalle foto. Quattro, complessivamente, le auto coinvolte nell’incidente. Gravi i danni riportati alle vetture. Con la schiena dolorante, la giovane ragazza di circa 30 anni alla guida della Fiesta ha spiegato ai microfoni di StrettoWeb di aver sentito “come due bombe” quando le auto dietro di lei l’hanno colpita. Visibilmente acciaccato anche il ragazzo alla guida della Fiat.