Reggio Calabria: continua la campagna straordinaria di raccolta sangue [FOTO e VIDEO]

Continua la campagna straordinaria raccolta sangue a Reggio Calabria presso il “Grande Ospedale Metropolitano Bianchi-Melacrino-Morelli”

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

La campagna straordinaria di raccolta del sangue del “Grande Ospedale Metropolitano Bianchi-Melacrino-Morelli” di Reggio Calabria continuerà anche nei prossimi mesi grazie all’impegno delle Associazioni Adspem Fidas e Avis. Da domenica 28 gennaio riprenderanno gli appuntamenti mensili per la donazione del sangue.  Questa mattina si è tenuta una conferenza stampa di presentazione per la campagna straordinaria di raccolta sangue a cui hanno preso parte il vicepresidente Adspem Rocco Gangemi, il presidente dell’Avis comunale Myriam Calipari, il consigliere nazionale Avis Mimmo Nisticò,  il Direttore del Servizio Trasfusionale del Grande Ospedale Metropolitano il Dottor Alfonso Trimarchi ed il Consigliere delegato alla Sanità della Città Metropolitana Dottor Filippo Bova.

L’iniziativa, prevede una serie di giornate di raccolta straordinaria presso il Servizio Trasfusionale del Presidio Morelli e presso il Centro di raccolta comunale dell’Avis dalle ore 8.00 alle ore 11.30 per venire incontro alle esigenze dei donatori che non possono donare nell’arco della settimana. “L‘obbiettivo è quello di raggiungere l’autosufficienza provinciale e che nessun cittadino rimanga senza copertura in caso di bisogno. La situazione è migliorata rispetto agli anni passati,” sottolinea il Direttore del Servizio Trasfusionale Dottor Alfonso Trimarchi “ma questo non basta perché il fabbisogno di sangue aumenta, la gente deve capire che donare è un dovere sociale e civile ed è l’unica possibilità per la nostra sopravvivenza”.

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
Foto StrettoWeb / Salvatore Dato