Allerta Meteo: forti piogge nel basso Tirreno ma continua il caldo folle, diluvia anche sulle vette appenniniche

Caldo anomalo, continua la follia di questo Gennaio mascherato da Primavera. Forti piogge al Sud tra Campania e Calabria tirrenica, ma con temperature elevate. Lunedì torna il sole anche al meridione

fulminiCaldo record oggi, Domenica 21 Gennaio 2018, su gran parte d’Italia e soprattutto al Nord/Ovest e sulle Regioni tirreniche: abbiamo raggiunto picchi di +20°C in Liguria, +18°C in Piemonte, Lazio e Toscana, +16°C in Lombardia. Anche al Centro/Sud, nonostante il maltempo, le temperature sono decisamente miti, infatti sull’Appennino piove persino a 2.000 metri di altitudine. Al Nord/Ovest e nelle Regioni centrali tirreniche, oltre al caldo, è stata una Domenica di sole indisturbato, e milioni di persone ne hanno approfittato per attività all’aperto come se fossimo in piena primavera.

Ecco le temperature massime più significative, ovunque ben oltre le medie del periodo: +20°C a Bogliasco e Albenga, +19°C a Siracusa, Varazze, ALbissola e Arenzano, +18°C a Genova, Grosseto, Cagliari, Villar Perosa, Olbia, Follonica, Tarquinia, Linosa, Zoagli e Santo Stefano di Magra, +17°C a Roma, Palermo, Catania, Latina, Salerno, Trapani, Orbetello, Portoferraio, Capalbio, Fondi, Foggia, Molfetta, La Spezia, Savona, Pratica di Mare, Marsala, Giarre, Calatabiano, Bagheria, Licata, Mazara del Vallo, Capaci, Alcamo e Oristano, +16°C a Napoli, Bari, Parma, Pisa, Reggio Calabria, Lecce, Guidonia, Civitavecchia, Bolsena, Bergamo, Monza, Agrigento, Cefalù, Barcellona Pozzo di Gotto, Lentini, Sambuca di Sicilia, Acireale, Termoli e Monopoli, +15°C a Milano, Torino, Firenze, Messina, Siena, Viterbo, Viareggio, Cremona, Bra, Crotone, Lamezia Terme, Brindisi, Reggio Emilia, Verbania, Prato, Empoli, Viareggio, Como, Vasto, Borgomanero e Cantù, +14°C a Perugia, Cuneo, Novara, Piacenza, Frosinone, Arezzo, Orvieto, Campobasso, Casale Monferrato, Vercelli e Pavia, +13°C a Udine, Pescara, Reggio Emilia, Mantova, Alessandria, Varese e Biella, +12°C a Bologna, Verona, Trieste, Padova, Brescia, L’Aquila, Vicenza, Asti, Ferrara, Rovereto, Cesena e Pordenone, +11°C a Trento, Rimini, Belluno, Jesi, Senigallia e Treviso, +10°C a Venezia e Aviano, +9°C ad Ancona, +8°C a Bolzano.

Al Sud si sta intensificando il maltempo, come ampiamente previsto. In mattinata ha diluviato in Campania, dove sono caduti 49mm di pioggia a Torre Orsaia, 36mm a Toppo del Monaco, 34mm a Oliveto Citra, 32mm a Mercato San Severino, 28mm al Monte Partenio, 27mm a Campagna, 26mm a Ospedaletto d’Alpinolo, 24mm a Monteforte Irpino, 23mm a Montevergine, 22mm a Caserta, Maddaloni, Summonte, Caivano e Boscoreale, 19mm a Boscotrecase e Battipaglia, 18mm a Roscigno, 16mm a Mercogliano, 14mm ad Avellino, 13mm a Marcianise, 12mm a Napoli.

Nel pomeriggio i fenomeni più estremi si sono invece concentrati sulla Calabria tirrenica, con 59mm di pioggia a Papasidero, 58mm a Montalto Uffugo, 57mm a Lamezia Terme, 47mm a Tiriolo, 41mm a Mormanno, 40mm a Domanico, 34mm ad Altilia, 32mm a Catanzaro, 30mm a Mongiana, 29mm a Lattarico, 25mm a Laino Borgo, 23mm a Serra San Bruno, 22mm a Martirano, 19mm a Cosenza, 15mm a Feroleto della Chiesa. In serata i fenomeni si intensificheranno ulteriormente in queste aree, estendendosi anche al messinese tirrenico in Sicilia.

Domani, Lunedì 22 Gennaio, tornerà a splendere il sole anche al Centro/Sud. Sarà una giornata un po’ più fresca nelle Regioni Adriatiche, ancora eccezionalmente calda in quelle tirreniche, al Nord/Ovest e sulle isole maggiori. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: