Messinambiente: oltre 250 sottoscrizioni per l’atto di conciliazione

A Messinambiente prevale il senso di responsabilità dei lavoratori: già oltre 250 dipendenti hanno firmato le conciliazioni propedeutiche al transito a Messina Servizi Bene Comune

messinambienteOltre 250 dipendenti della Messinambiente hanno sottoscritto l’atto di conciliazione propedeutico per il transito alla società Messina Servizi Bene Comune.  Questo risultato raggiunto soltanto dopo un giorno e mezzo di avvio delle procedure da parte della Messinambiente. “Un dato questo – osservano la segretaria confederale Cgil Messina Clara Crocè, il segretario generale della Fp-Cgil Messina Francesco Fucile e  Carmelo Pino componente della segreteria provinciale Fp e la Rsu – che dimostra il senso di responsabilità dei lavoratori nei confronti della città. Un risultato che rappresenta ancora una volta una risposta a tentativi di depistaggio messi in atto da alcune organizzazioni sindacali che non hanno nulla a che vedere con la tutela dei diritti dei lavoratori e del servizio pubblico. Adesso attendiamo con trepidazione le determinazioni del giudice fallimentare”.