Messina, variazione di bilancio bocciata. Interdonato: “sconcertato dalle dichiarazioni dell’assessore Cuzzola”

Messina, Interdonato sulla bocciatura della variazione di bilancio in Consiglio: “alla mediazione si è preferito lo scontro frontale”

consiglio comunale messinaEsprimo grande rammarico e sconcerto in merito alle dichiarazioni rilasciate dall’Assessore Cuzzola, relative alle sedute di Consiglio comunale del 30 e del 31 Dicembre”. Lo afferma il presidente della Commissione Bilancio, Nino Interdonato: “Nel corso nella seduta del 30 dicembre – ricorda il consigliere –  avendo già la Commissione esitato la proposta di delibera con parere contrario, per carenza di documentazione a supporto delle maggiori spese da finanziare con la variazione di bilancio, ho chiesto all’Amministrazione di sospendere la trattazione della delibera e di emendare la stessa; cercando dunque una mediazione con il Consiglio,  revocando la copertura finanziaria ai provvedimenti ancora in itinere, finanziati con le poste di bilancio contenute nella deliberazione di variazione, per dare copertura alle spese effettuate in costanza della variazione in esame, come poi scaturito nella proposta di deliberazione sottoposta all’esame dei consiglieri il 31 dicembre. Ancora una volta - ha concluso Interdonato –  alla mediazione, si è preferito lo scontro frontale”.