Messina, a fuoco l’auto della preside del La Farina. Tripodi: “Solidarietà alla prof.ssa Prestipino”

Uil Messina: “L’incendio dell’autovettura della preside Prestipino impone una seria riflessione riguardo il rischio di una pericolosa recrudescenza delle azioni criminali nel nostro territorio

ivan tripodiA nome mio personale, della Confederazione e di tutte le Categorie della UIL Messina desidero esprimere totale ed incondizionata solidarietà alla prof.ssa Pucci Prestipino, Preside del Liceo “La Farina” e dell’Istituto “Basile”, e alla sua famiglia per il vile attentato dinamitardo subito. L’incendio doloso dell’autovettura, avvenuto in pieno centro cittadino, impone la massima attenzione e un serio approfondimento investigativo. In tal senso, invitiamo le Forze dell’Ordine e la Magistratura a mettere in campo tutte le iniziative al fine di scoprire rapidamente i responsabili e gli autori del grave episodio criminoso. La Preside Prestipino, con la quale recentemente abbiamo avuto il piacere di collaborare in una serie di iniziative formative e culturali, rappresenta una vera e propria istituzione ed eccellenza nel mondo della scuola e della cultura messinese che, in questa brutta circostanza, merita una forte vicinanza ed un’adeguata tutela. L’incendio dell’autovettura della preside Prestipino impone, pertanto, una seria riflessione riguardo il rischio di una pericolosa recrudescenza delle azioni criminali nel nostro territorio. La UIL Messina farà, fino in fondo e senza tentennamenti, la sua parte nella battaglia per la legalità– lo scrive in una nota il Segretario genarale Uil Messina Ivan Tripodi.