Forte maltempo al Sud, disagi e allagamenti in Calabria e Sicilia ma continua il caldo anomalo in tutt’Italia [DATI]

E’ tornato il maltempo al Sud, forti piogge tra Puglia, Campania, Calabria e Sicilia: allagamenti nel Salento. Nuovo peggioramento da ovest

FulminiE’ tornato il maltempo al Sud Italia nelle scorse ore: è stato un Mercoledì 10 Gennaio di forti piogge e temporali in tutto il meridione, soprattutto in Puglia con violenti nubifragi nel pomeriggio sul Salento dove ci sono stati disagi per gli allagamenti in modo particolare nella zona di Taurisano.

I temporali hanno risalito tutta la fascia jonica, dalla Sicilia meridionale in mattinata alla Calabria dove però le precipitazioni più abbondanti si sono verificate nel basso tirrenico tra vibonese e reggino.

Ecco tutti i dati pluviometrici della giornata odierna nelle Regioni meridionali più colpite dal maltempo:

  • Puglia: 101mm a Taurisano, 66mm a Cerfignano, 51mm a Tuglie e Galatone, 45mm a Collepasso, 38mm a Ceglie Messapica, 32mm a Supersano, 30mm a Taranto, 29mm a Lecce e Cisternino, 28mm a Cagnano Varano, 27mm a Cavallino, 26mm a Soleto, 25mm a Galatina, 22mm a San Marco in Lamis e Monte Sant’Angelo, 20mm a Putignano, 19mm a Gallipoli, 18mm a Martina Franca e Nardò, 17mm a Vico del Gargano, 16mm a Putignano e San Giovanni Rotondo, 14mm a Cerignola, 12mm ad Acquaviva delle Fonti e Vieste, 11mm a Locorotondo.
  • Campania: 26mm a Mercato San Severino, 24mm ad Avellino, 23mm a Monteforte Irpino, 21mm a Torre Orsaia, 19mm a Roscigno, 19mm a Capaccio, 17mm a Padula e Altavilla Silentina, 16mm a Calitri, 15mm a Campagna, 13mm a Nocera Inferiore, 12mm a Laceno, 11mm a Salerno, 10mm a Cava de’Tirreni, 9mm a Castiglione del Genovesi, 8mm a Battipaglia.
  • Calabria: 44mm a Sinopoli e Maierato, 41mm a Sant’Alessio in Aspromonte, 37mm a Rizziconi, 30mm a Petilia Policastro, Santa Cristina d’Aspromonte e Petronà, 29mm a Taurianova, 27mm a Cittanova, 24mm a Polistena e Monterosso Calabro, 22mm a Vibo Valentia, Feroleto della Chiesa e Cenadi, 21mm a Monasterace, 20mm a Platì, 19mm a Motta San Giovanni e San Mauro Marchesato, 17mm a Gioia Tauro, 16mm a Cerenzia, 15mm a San Nicola dell’Alto.
  • Sicilia: 36mm a San Fratello, 34mm a Capo d’Orlando e Ribera, 31mm a Caltanissetta e Mazzarino, 27mm a Palazzolo Acreide, 26mm a Siracusa, Lentini e Aidone, 25mm a Naso, 24mm a Modica, Caltabellotta e Bivona, 23mm ad Enna, 22mm a Corleone e Prizzi, 21mm a Bagheria, 20mm a Sambuca di Sicilia e Ramacca, 19mm a Mazzarone, Acate e Santa Croce Camerina, 18mm a Torregrotta e Termini Imerese, 17mm a Sciacca e Barcellona Pozzo di Gotto, 15mm a Piazza Armerina, Augusta, Misilmeri e Novara di Sicilia, 13mm a Castelvetrano e Agira, 12mm a San Pier Niceto, 10mm a Mussomeli.

Intanto le temperature, pur diminuendo dopo il caldo record dei giorni scorsi, si mantengono di gran lunga superiori rispetto alla media del periodo. Soprattutto al Centro/Nord, è stata un’altra giornata tipicamente primaverile con picchi di +16°C in Emilia Romagna e nelle Marche. Ecco le temperature massime giornaliere:

+17°C a Monopoli, +16°C a Bari, Catania, Taranto, Salerno, Trapani, Benevento, Agrigento, Latina, Jesi, Crotone, Molfetta, Forlì, Faenza, Positano, Brindisi e Olbia, +15°C a Palermo, Bologna, Pescara, Imola, Cosenza, Caserta, Alghero, Frosinone, Lecce, Cagliari, Sciacca, Noto, Tarquinia e Civitavecchia, +14°C a Roma, Napoli, Siracusa, Ravenna, Modena, Ancona, Avellino, Rimini, Guidonia, Ferrara, Vasto, Senigallia e Lamezia Terme, +13°C a Genova, Pisa, Reggio Calabria, Foggia e Termoli, +12°C a Milano, Verona, Trieste, Brescia, Bergamo, Messina, L’Aquila, Reggio Emilia, Pordenone, Treviso e Grosseto, +11°C a Firenze, Viterbo, Vicenza e Novara, +10°C a Perugia, La Spezia e Padova, +9°C a Torino e Venezia.

La situazione non cambierà nei prossimi giorni, il clima rimarrà mite in tutt’Italia. Arriveranno però altre piogge da ovest, particolarmente colpite le Regioni tirreniche. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: