“L’Epifania al Forte Gonzaga”, una due giorni per riscoprire una location incantevole da restituire alla collettività

L’associazione “Mea Civitas”, in occasione della festività dell’Epifania, ha organizzato nelle giornate del 5 e 6 gennaio 2018, dalle 9:00 alle 13:00, due giornate al Castello Gonzaga

epifania locandinaL’associazione “Mea Civitas”, in occasione della festività dell’Epifania, ha organizzato nelle giornate del 5 e 6 gennaio 2018, dalle 9:00 alle 13:00, due giornate al Castello Gonzaga, il bastione cinquecentesco che si trova in cima alla collina di Montepiselli. Il programma dell’evento è stato strutturato su due giorni. Nello specifico, venerdì 5 gennaio, a partire dalle ore 9:00, si svolgerà un dibattito pubblico aperto alla cittadinanza e finalizzato a un confronto sul futuro di Castel Gonzaga, una struttura che permane in uno stato di inagibilità tale da impedire lo sfruttamento dello stesso nell’ambito di iniziative pubbliche. Al dibattito prenderanno parte, tra gli altri, il deputato regionale Luigi Genovese, i consiglieri della IV Circoscrizione Mancuso, Giannetto, Lauro, Gervasi e Trevisano, il presidente del Consiglio comunale, Emilia Barrile e i consiglieri comunali Vaccarino, Santalco, Cantali e Pagano. L’idea sulla quale si fonda l’iniziativa è l’avvio di un iter strutturato che ponga al centro un obiettivo non più procrastinabile: la restituzione della struttura alla pubblica fruizione 365 giorni all’anno e la trasformazione dell’area esterna in un parco pubblico cittadino Sabato 6 gennaio, invece, si terrà una giornata dedicata alla festività dell’Epifania. Per l’occasione, a partire dalle 9:00 un gruppo di volontarie travestite da befane intratterrà i bambini presenti, offrendo loro dolci e composizioni realizzate con palloncini gonfiabili. Nella stessa giornata, inoltre, grazie alla collaborazione nata con Livinplay, il social network dello sport ideato da tre giovani professionisti messinesi, verranno messi a disposizione decine di buoni utilizzabili per giocare gratuitamente a calcio nelle strutture convenzionate con il programma offerto dalla piattaforma web. Chi volesse raggiungere il Castello utilizzando i mezzi pubblici, può utilizzare la linea 43, che parte da Piazza Cavallotti alle 9:55 e alle 11:20. “Il sogno – dice il consigliere della IV Circoscrizione, Alessio Mancuso – è quello di creare un luogo aperto a tutti e per tutto l’anno. Al forte dovremo riuscire a creare le condizioni affinché i bambini possano giocare, i cani correre e i messinesi godere di un luogo straordinario e di un panorama mozzafiato. Adesso serve l’impegno di tutte le forze politiche affinché questo sogno possa divenire realtà tangibile”.