Forte maltempo in Calabria: alberi sui binari e disagi nel reggino

I Vigili del Fuoco e le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana sono intervenuti per rimuovere gli ostacoli e ripristinare le normali condizioni di circolazione

treno albero (3)Dopo circa 3 ore di pausa è tornato regolare il traffico ferroviario sulla linea ionica in Calabria. Le conseguenze per i treni del mattino hanno riguardato rallentamenti tra un’ora e due ore e mezzo per quattro regionali e un intercity, due regionali cancellati e tre limitati nel percorso. La circolazione era stata sospesa alle 6.15 fra Capo Spartivento e Brancaleone e alle 7.50 fra Siderno e Locri, sulla linea Catanzaro Lido – Reggio Calabria a causa della caduta di alberi sui binari provocata dalle forti raffiche di vento e dalla pioggia della notte. In particolare, il treno regionale 3662 con cinque viaggiatori a bordo e’ stato fatto retrocedere nella stazione di Capo Spartivento. Alle 7.50 anche il regionale 3663, con a bordo nove passeggeri, e’ stato costretto a fermarsi in linea per la presenza di un albero sui binari, tra Siderno e Locri, ed e’ stato retrocesso a Siderno. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana per rimuovere gli ostacoli e ripristinare le normali condizioni di circolazione. Per garantire i collegamenti durante il periodo di sospensione del traffico ferroviario sono stati attivati servizi sostitutivi con autobus.