Eccellenza, Giorgio Galluzzo il portierino del record

Galluzzo entra diritto nella storia del Locri ma il record nel Campionato Nazionale Dilettanti  appartiene all’ex portiere della Rosarnese Palmieri (1988).

Giorgio Galluzzo portiere LocriUn record prestigioso, il portierino del Locri, lo stringe già tra i guanti: 729′ di imbattibilità è un primato assoluto in Eccellenza, da quando esiste la classifica a tre punti. Ora Galluzzo, dopo aver superato  che  non subisce gol da fine ottobre, è stato perforato solo una volta nelle ultime dodici parttie (su rigore) e domenica nella gara vinta per 3-0 contro la Reggiomediterranea ha battuto il record detenuto da Guglielmo Telli del Siderno. Una partita importante oltre che per il record personale anche per i tra punti che permettono agli amaranto di alllungare in classifica (+6 sul Siderno) e continuare la striscia positiva in campionato.

La celebrazione ufficiale del record appena raggiunto viene scandita dai cori dei tifosi del “Comunale” che, al quarantaquattresimo del secondo tempo intonano dalle tribune, il nome del giovane portiere Giorgio Galluzzo (729 i minuti di gioco senza subire reti). Da quel momento l’ estremo difensore amaranto, classe 1998, entra nella storia del campionato dilettantistico superando il record di imbattibilità  dell’ex portiere del Siderno rimasto in  piedi vent’anni (stagione 1997/1998 quanto Telli tra le fila della Jonica Siderno chiuse la sua striscia positiva a 726 minuti).

Giorgio Galluzzo LocriSe consideriamo il massimo campionato nazionale, il record di Imbattibilità per un Portiere nella Serie A  italiana è di 974 minuti (per alcuni 973 minuti) ed appartiene al portiere della juventus Gigi Buffon. Nella Stagione 2015/16 il portiere bianconero è rimasto imbattuto peroltre 10 partite consecutive (dal gol di Antonio Cassano al 64′ di Sampdoria-Juventus 1-2 del 10 gennaio 2016, fino al calcio di rigore di Andrea Belotti al 48′ di Torino-Juventus 1-4 del 20 marzo 2016), superando il precedente record appartenuto a Sebastiano Rossi, di 929 minuti

Il record di Imbattibilità per un Portiere nel Campionato Nazionale Dilettanti apparitene invece a Fortunato Palmieri che nel 1988 con la Rosarnese è arrivato a 1.434 minuti; Mentre il primato assoluto d’imbattibilità nelle categorie dilettantistiche è di Andrea Lodovini con 2.243 minuti stabilito con la Sestese nel 1987/88 (Campionato di Promozione). Il record di Galluzzo dimostra sicuramente non solo il  valore di questo giovanissimo portiere ma di tutta la retroguardia Locrese capace di subire in 17 giornate di campionato solo 6 reti. A Locri però oltre i record personali l’obiettivo rimane solo uno, conquistare la categoria che manca al “Comunale” da ben 17 anni quando, nel 2001-2002, giunta  16° nel girone I di Serie D,  retrocesse ne limbo dei campionati dilettantistici  minori.