Eccellenza Calabria | Risultati e Classifica 18ª giornata: Il Locri soffre ma espugna Cutro (0-1), il Siderno non molla

Il Locri soffre ma vince di misura a Cutro (0-1), il Siderno non molla, 2-0 sull’Aurora Reggio: Risultati e Classifica 18ª giornata – Eccellenza Calabria

Eccellenza calabria 18 giornata Risultati e ClassificaIl successo fondamentale dell’Amantea 3-2 sulla Luzzese apre la 18ª giornata del campionato di Eccellenza calabria. Un successo importante per i blucerchiati al termine di una partita non priva di emozioni. Una doppietta di Miraglia e la rete di Tucci per i blucerchiati allontanano sempre di più dall’obiettivo salvezza una buona Luzzese.

Cutro-Locri 0-1 Allo Stadio “Frate Ilario Rostello” di Cutro, la capolista di mister Scorrano  (42) si presenta con il doppio dei punti rispetto alla squadra locale,  fuori Morello per i biancoblù  e l’estremo difensore  Galluzzo (Locri)  bravo iniseme ai compagni, a consolidare il record d’imbattibilità raggiunto la scorsa settimnana. Il Cutro è più intraprendente nella prima frazione di gioco, i giovani del tecnico Parentela   partono più determinati lasciando poco spazio alle iniziative amaranto. Un match giocato a viso aperto da entrambe le parti, ad inizio ripresa ci prova Libri bravo in un paio di occasioni ad impensierire la retroguardia Cutrese. Al ’65 Conversi non perdona e fa esplodere i supporters presenti in terra crotonese.

Cutro-LocriCotronei-Castrovillari 0-0 E’ l’unica partita della 18ª giornata senza reti, ciò non va a discapito dello spettacolo tra due compagini che mirano ad un posto nei playoff. Dopo un primo tempo vivace, equilibrato, gli ospiti  si rendono pericolosi con il bomber Catania, risponde Benincasa e la reazione giallorossa non si fa attendere al 28 minuto  con Martino. Segue  al 42′ Colucci che con una cocnclusione sfiora il gol. Sempre  Catania si vede respinto un bel tiro di destro  dall’estremo difenzore crotonese. Nella ripresa Colosimo ci prova per i padroni di casa ma la sfida tra Catania e Nicoletta si ripete sino alla fine nel duello della giornata vinto dall’estemo difensore giallorosso bravo a respingere ogni offensiva rossonera.


Acri-Paolana  1-0
Vince la squadra che gioca meglio,  Acri più determinato nella prima parte e anche nella ripresa: match winner è Criniti  oltre il gol molte occasioni per l’attaccante rossonero che sfiora più volte la doppietta personale. 

Soriano-Gallico Catona 2-1 Primo tempo a senso unico ed una partita importante che termina con la vittoria meritata dei padroni di casa. Il predominio de vibonesi  nella prima parte di gioco è evidente, poi il calcio di rigore battuto da Angozzi sblocca il match nonostante l’intuizione dell’estremo difensore reggino Parisi. Raddoppia ancora Angozzi con una splendida rete. Cambia subito l’attacco Misiti non contento della prova dei suoi, un gol annullato per presunto colpo di mano dell’attaccante Cormaci scatena le proteste ospiti. Fuori Faye per squalifica, la squadra di mister Misiti soffre forse i  fattori extra calcistici che hanno intaccato la societa reggina in settimana (squalifica del campo per 2 giornate). A parte questo Soriano più intraprtendente, Romeo colpisce la traversa ma ad accorciare il risultato è  il neo arrivato Neri che  di testa su calcio d’angolo realizza il definitivo 2-1.

Reggiomediterranea-Trebisacce 2-1 Al “Longhi Bovetto”  Zampaglione porta in vantaggio al ’25 minuto i padroni di casa, poi  Zappia si rende pericoloso sfiorando il palo. Il Trebisacce subisce le iniziative dei padroni di casa, provando a ripartire in contropiede ma sono i gialloblù ad essere più pericolosi. Nel secondo tempo Zappia leggitima il vantaggio su calcio di rigore. Zampaglione sembra essere tornato in forma, è prorpio lui con una splendida rovesciata a colpire la traversa. In pieno recupero il Trebisacce accorcia ma è troppo tardi.

Siderno-Aurora Reggio 2-0 Al Raciti”  un minuto di raccogliemneto per la prematura scomparsa di un grande tifoso locale e clima tirste in casa Siderno. Nonostante ciò i padroni di casa partono bene,  ci prova Khoris di testa sfiorando il palo, poi poche occasioni con qualche conclusione dalla distanza da entrambe le parti. La ripresa si apre con la rete di Pizzoleo che sblocca la gara e l’entusiasmo dei tifosi locali; nonostante le buone iniziative dei giovani di mister Vargas la gara è in perfetto equilibrio ma i padroni di casa fanno valere esperienza e maggiore compattezza in tutti ireparti; l’allenatore ospite cambia quattro pedine per riequilibrare il match ma è la compagine di mister Galati a sfiorare il raddoppio. In pieno recupero però il Sig. Spasari  di Soverato concede il rigore ai padroni di casa che  Fuda non sbaglia per il definitivo 2-0.

Scalea-Sersale 2-1 al 21′ mintuo Tuccio è bravo ad anticipare difensore e  portiere poi Pappalardo di testa raddoppia e solo un bravo Mauro evita il 3-0 prima della chiusura del primo tempo. Lo Scalea amministra ma gli ospiti accorciano con Errigo.

Eccellenza Calabria – Risultati e Classifica 18ª giornata

Eccellenza Calabria 18 giornataAmantea-Luzzese 3-2

Cotronei-Castrovillari 0-0

Cutro-Locri 0-1

Siderno-Aurora Reggio 2-0

Reggiomediterranea-Trebisacce 2-1

Scalea-Sersale 2-1

Soriano-GallicoCatona 2-1 

Acri-Paolana 1-0