Eccellenza 17ª giornata, derby al Cutro 3-2 in rimonta contro il Cotronei, dopo un mese il Locri torna al “Comunale”

Una doppietta di Morello regala la vittoria nel derby contro il Cotronei nell’anticipo della  17ª giornata di Eccellenza Calabria. Mercato in fermento su vari fornti, occhi puntati su GallicoCatona-Acri e Aurora Reggio-Castrovillari

17ª giornata 2017/2018 Eccellenza calabriaE’ terminato il primo anticipo stagionale (diretta su Calabria Tv)  tra Cutro (18)-Cotronei , derby tra le uniche squadre parteciopanti della provincia crotonese ddel campionato di Eccellenza 2017/2018.  Tanti ex in campo da entrambi le parti, subito ospiti in vantaggio con  Colosimo  (5° gol in campionato) che sul preciso cross dell’ex Mercuri insacca; il Cotronei amministra e padroni di casa che provano ad affondare ma i giallorossi intraprendenti nella prima parte  sono pericolosi prima con Russo che su  punizione manda fuori, poi di nuovo Colosimo sigla la sua doppietta personale su palla vagante in area 0-2. Al 34′ E.Procopio con una splendida esecuzione da calcio piazzato accorcia le distanze. Nella ripresa Lizaso in avanti crea problemi alla retroguardia  giallorossa così come  Ortolini ed il neo entrato  Morello, quest’ultimo in tuffo di testa sigla  il momentaneo 2-2. Si abbassa il Cotronei  e mister Morelli carica i suoi così al 64′ la rimonta è completata: il gol vittoria è dello stesso Morello (uomo partita) che regala  la vittoria ai padroni di casa 3-2.

Cutro-Cotronei 3-2 EccellenzaLa capolista Locri (39) fa ritorno al “Comunale“, ultima partita risale infatti allo scorso 10 dicembre 2017 quando con un secco e tre a zero, gli uomini di mister Scorrano sconfissero lo Scalea. In mezzo due vittorie esterne importanti, Acri e Soriano, e la splendida notte di Coppa di Catanzaro. Domani la Reggiomediterranea (20) vorrà complicare la vita ai prima della classe, all’andata finì con la vittoria esterna del Locri per uno a zero, grazie alla rete di Andrea Coluccio. Mancherà tra gli ospiti Di GiacomoAntonio squalificato ma i gialloblù fermi a 19 punti, (12 reti fatte e 12 reti subite) occupano la nona posizione in classifica e potranno avvelersi delle prestazioni dei  due nuovi arrivi: Augusto Diaz argentino di Santafe’, classe 92 punta centrale, nelle giovanili del Bordeaux  per 5 anni e lo scorso anno in D tra le fila del Cuneo. Presentato anche Giuseppe Palmeri, palermitano classe 98 seconda punta nella prima parte di questa stagione tra le fila dell’Isola Capo Rizzuto. GallicoCatona (30)-Acri (26) rappresenta uno dei match più importanti della 17ª giornata Eccellenza Calabria, due squadre che lottano per lo stesso obiettivo, play off e che al “Nino Lo presti” daranno vita ad una vibrante  partita. Entrambe  le compagini attive sul fronte mercato, ultimo  Dario Neri (difensore ) proveniente dalla Reggina calcio darà manforte all a retroguardia  di mister Misiti, ed ospiti  che, proprio nelle ultime ore hanno tesserato  il difensore classe ‘99, Matteo Macagnone (prima parte di stagione in serie D, nell’Isola Capo Rizzuto). Sempre in riva allo stretto andrà in scena Aurora Reggio (10)-Castrovillari (29); al “Campoli” di Bocale la squadra di mister Vargas vorrà far valere il fattore casa, fondamentale per racimolare punti fondamentali in prospettiva salvezza. La squadra del Presidente Giuseppe Agostini e dei Vice Antonio Capani e Nicola Mazzuca invece, vuole continuare la rincorsa alla vettaCastrovillari  è una piazza importante che merita palcoscenici superiori e perciò la dirigenza rossonera non ha ancora smesso di operare nel mercato. Oltre a De Lucia e l’under Omar Grosso (99) dal Cosenza, arriva dalla Palmese il difensore centrale classe 92 Umberto De Lucia ( ex San Marino, Martina Franca, Lecco e Agropoli). Attenzione però all’Aurora che nel match di andata fece paura ai rossoneri giocando bene e vincendo  0-1 sino al ’93, poi il pareggio di sinistro di Musacco.

GallicoCatona-Dario Neri Il Siderno (33) che, sulla carta affronterà una partita facile contro il fanalino di coda, dovrà prestare invece  molta attenzione in quel di Luzzi (6). Qui in casa i cosentini non possono più sbagiare e, per centrare una salvezza il presidente Reda mette a segno un colpo per rafforzare  la formazione del Crati arriva Gianfilippo Caterisano classe 92 (alto 188 cm ex Isola Capo Rizzuto). Primo impegno casalingo del 2018 per il Trebisacce  (21) che  dopo la sconfitta rimediata ad ‘Acri, ospiteranno domani il Soriano (19). Due punti appena di vantaggio per i Delfini in classifica, sui diretti avversari. All’andata la gara terminò a reti bianche, per rossauzzuri  dopo la buona prestazione casalinga contro il Locri e le polemiche nate per la direzione arbitrale della steesa, c’è voglia di riscatto, mancherà l’estremo difensore  Piccolo. Chiude la 17ª giornata Eccellenza Calabria l’ennesimo derby del tirreno cosentino quello tra Paolana (12)-Scalea (17), con i padroni di casa obbligati a vincere ed ospiti che attendono i gol di Margiotta (12) per dare continuità ai risultati dopo la vittoria al “Longobucco” nell’ultima sfida contro il GallicoCatona 1-0.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – GARE DEL 7/ 1/2018
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

SOCIETA’ – Ammenda
€ 200,00 Castrovillari
€ 200,00 Luzzese

DIRIGENTI – Inibizione a svolgere ogni attività fino al 17/01/2018
Pagano Antonio (Soriano)

CALCIATORI  – Una gara effettiva:
Maione Giovanni (Cotronei )
Di GiacomoAntonio Gino (Reggiomediterranea)
Piccolo Salvatore  (Soriano)

17ª giornata Eccellenza Calabria 2017/2018

Cutro-Cotronei3-2 – Sabato 13 gennaio 2018
Arbitro: Cappai (Cagliari); Assistenti: Zangara-Paradiso (Catanzaro-Lamezia Terme)
GallicoCatona-Acri
Arbitro: Costa (Catanzaro); Assistenti: Fanara-De Bartolo (Cosenza)
Paolana-Scalea
Arbitro: Sità (Catanzaro); Assistenti: Luccisano-Bellini (Taurianova-Catanzaro)
Locri-Reggiomediterranea
Arbitro: Carvelli (Crotone); Assistenti: Mascali-Cozza (Paola)
Luzzese-Siderno
Arbitro: Moretti (Città di Castello) ; Assistenti: Bartoluccio-Condò (Vibo Valentia-Taurianova)
Aurora Reggio-Castrovillari
Arbitro: Ranieri (Soverato); Assistenti: Di Iorgi-Codispoti (Vibo Valentia-Catanzaro)
Trebisacce-Soriano
Arbitro: Graziano (Rossano); Assistenti: Varano-Marucci (Crotone-Rossano)
Sersale-Amantea
Arbitro: Lenti (Paola); Assistenti: Grasso-Bilotta (Catanzaro-Lamezia Terme)