Allerta Meteo, sarò una domenica di maltempo in Calabria e Sicilia: vento forte e piogge intense, tutti i DETTAGLI

Allerta Meteo, nuova sfuriata di maltempo nelle prossime ore sull’Italia: al Sud sarà una Domenica di forti venti e piogge intense, sole al Nord con temperature in sensibile aumento per il Föhn alpino

03-25-602x420Allerta Meteo- Alla fine sarà comunque una Domenica di maltempo sull’Italia, soprattutto al Sud. Doveva essere il weekend della grande ondata di freddo e neve, cancellata appena due giorni prima da un clamoroso ribaltone previsionale di cui abbiamo già ampiamente parlato su MeteoWeb. Le tendenze a medio e lungo termine sono tutte convergenti sul caldo anomalo e sull’anticiclone fino alla fine del mese, anche se la prossima settimana si verificherà un’altra grande ondata di maltempo ma senza freddo significativo. Intanto in queste ore continua a fare molto caldo, con anomalie elevate in modo particolare al Centro/Nord. Alle 12:30 di stamattina avevamo già +16°C a Palermo, Catania, Lecce, Siracusa, Latina, Crotone, Positano e Marcianise, +15°C a Napoli, Messina, Cagliari, Reggio Calabria, Salerno, Caserta, Benevento e Trapani, +14°C a Roma, Frosinone, Termoli, Olbia e Oristano, +13°C a Bari, Foggia, Pescara e Guidonia, +12°C a Firenze, Genova e Savona, +11°C a Viterbo, +10°C a Torino e Ancona, +9°C a Brescia, Rimini, Forlì e Faenza, +8°C a Milano, Bologna, Trieste, Verona, Padova, Modena, Parma, Reggio Emilia, Novara, Cesena, Alessandria e Vicenza. Una situazione che non cambierà nelle prossime ore, perchè nonostante l’arrivo del maltempo, le temperature rimarranno elevate un po’ in tutto il Paese. Anzi domani, Domenica 21 Gennaio, al Nord/Ovest avremo picchi ancor più elevati, di oltre +15°C, per  il Föhn alpino: un mese di Gennaio davvero incredibile per l’Italia settentrionale, che concluderà il mese con anomalie positive davvero sconvolgenti.

Al Sud, invece, arriverà un po’ di maltempo: sarà una Domenica di piogge e temporali nel basso Tirreno, soprattutto tra Campania, Calabria occidentale e Sicilia settentrionale. In queste aree avremo localmente anche dei nubifragi, in modo particolare sui versanti appenninici calabresi esposti a ovest sul mar Tirreno. Torneranno a soffiare anche forti venti occidentali e nord/occidentali, soprattutto nella serata odierna nell’alto Tirreno, poi domani al Centro/Sud e in modo particolare nel medio/basso Adriatico (pur senza gli eccessi dei giorni scorsi). Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE