fbpx

Terremoto in Indonesia, paura tsunami e edifici crollati

Sale a tre il numero delle persone uccise dal terremoto in Indonesia. La scossa, di magnitudo 6.5 aveva epicentro appena fuori la città di Cipatujah sull’isola di Giava

terremoto-messico-2-5-560x420Sale a tre il numero delle persone uccise dal terremoto in Indonesia. La scossa, di magnitudo 6.5 aveva epicentro appena fuori la città di Cipatujah sull‘isola di Giava ma è stata avvertita anche nella capitale, a circa 300 chilometri di distanza. Un uomo di 62 anni e una donna di 80 sono stati uccisi dal crollo delle loro case, una donna di 34 e’ morta cadendo nella fuga dal suo appartamento. Danneggiati anche alcuni ospedali nella zona, con conseguente evacuazione dei pazienti ricoverati. Danni anche a centinaia di edifici. Il Geological Survey degli Stati Uniti ha fatto sapere che l’epicentro del sisma si trova a una profondità di 92 km, a circa 52 km a sud-ovest di Tasikmalaya. L’agenzia nazionale per la gestione delle calamità dell’Indonesia ha riferito che il terremoto ha attivato i primi sistemi di allarme tsunami nel sud di Giava, spingendo migliaia di persone a evacuare da alcune aree costiere, ma poi l’allarme tsunami è rientrato.