fbpx

Sicilia, De Luca: “subito al lavoro per migliorare la sanità nel nostro territorio”

Sanità, il neo deputato M5S Antonio De Luca: “Subito al lavoro per il territorio”

hospital

“Da oggi finalmente si inizia a lavorare sul serio ed è mia precisa intenzione coinvolgere il territorio nei processi decisionali che lo riguardano, per cui vi invito i cittadini ad espormi qualsiasi problematica attinente la sanità o altri argomenti di competenza regionale”. A dichiararlo è il deputato messinese del Movimento 5 Stelle Antonio De Luca, componente della VI Commissione Ars Servizi Sociali e Sanitari. Il deputato messinese è immediatamente entrato nel merito delle questioni sanitarie depositando un’articolata interpellanza rivolta al Presidente della Regione Nello Musumeci e all’Assessore alla Sanità Ruggero Razza, sottoscritta dalla collega Valentina Zafarana, con cui si chiede “la sospensione e la rivisitazione del piano di finanziamenti di oltre 47 milioni di euro da cui è rimasta praticamente esclusa Messina e la sua provincia. Il piano prevede, infatti, soltanto uno stanziamento di 1.600.000 euro (+ 400 su FSR) in favore della realizzazione del P.S. di Milazzo e di 750.000 euro in favore Sant’Agata di Militello e null’altro”. Il deputato pentastellato ha quindi richiesto “la disposizione di somme in favore del P.O. di Mistretta, delle Aziende Ospedaliere cittadine (Policlinico e Papardo) e per il P.S. di Lipari” e concordato un incontro di approfondimento con l’Assessore al ramo.