Serie C girone C, la Reggina sprofonda: tutti i nodi vengono al pettine, si materializza l’incubo playout. Classifica e prossimo turno

Serie C girone C, ecco la nuova classifica e il prossimo turno

Reggina Sicula LeonzioTutti i nodi vengono al pettine per la Reggina, che esce con le ossa rotte dal Granillo bastonata 0-3 addirittura dalla Sicula Leonzio: i numeri per la squadra di Maurizi sono sportivamente drammatici. Una crisi nera quella che ha portato la squadra amaranto dal sogno playoff all’incubo playout: la Reggina non vince dal 2-1 rifilato al Granillo al Bologna il 28 ottobre scorso. Poi 4 pareggi e 2 sconfitte in campionato, con un’altra sconfitta pesante in Coppa Italia per un totale di 7 partite senza vittorie e con 5 sconfitte nelle ultime 7 gare ufficiali. Nelle ultime tre gare, inoltre, la squadra non ha segnato neanche un gol pur giocando contro avversarie tutte di media-bassa classifica: in casa contro Bisceglie e Sicula Leonzio, in trasferta contro l’Akragas ultimo per distacco. Con appena 13 reti realizzate in 17 partite, la Reggina ha il secondo peggior attacco del torneo dopo quello dell’Akragas che di reti ne ha realizzate 11, mentre con 20 gol subiti la squadra di Maurizi ha la 6ª peggior difesa del girone C di serie C. I playout sono lì a 3 punti, con addirittura tre squadre che inseguono a quota 15. Il penultimo posto è a 15 punti e la squadra non riesce più ad esprimere un briciolo di calcio. Ma i problemi sono lontani: emergono tutti i nodi che avevamo segnalato in tempi non sospetti, mentre qualcuno chiedeva di esaltare questi “fenomeni”.

Ecco la nuova classifica:

Lecce 38
Trapani 35
Catania 35
Siracusa 30
Virtus Francavilla 25
Rende 25
Matera 24
Catanzaro 24
Bisceglie 23
Monopoli 23
Juve Stabia 22
Cosenza 20
Sicula Leonzio 18
Fondi 18
Reggina 18
Casertana 15
Fidelis Andria 15
Paganese 15
Akragas Agrigento 9 *

  • Penalizzazioni: Akragas Agrigento -3, Matera -2, Andria -1
  • * Akragas Agrigento: una partita in più

Prossimo turno:

Juve Stabia-Reggina (venerdì 15 dicembre alle 20:45)
Trapani-Cosenza (domenica 17 dicembre alle 14:30)
Bisceglie-Fondi (domenica 17 dicembre alle 16:30)
Catanzaro-Paganese (domenica 17 dicembre alle 16:30)
Lecce-Monopoli (domenica 17 dicembre alle 16:30)
Rende-Catania (domenica 17 dicembre alle 16:30)
Sicula Leonzio-Siracusa (domenica 17 dicembre alle 16:30)
Virtus Francavilla-Fidelis Andria (domenica 17 dicembre alle 18:30)
Matera-Casertana (domenica 17 dicembre alle 20:30)